Enti pubblici - locali - in genere – Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 11131 del 28/05/2015

Cariche elettive - Sospensione ex art. 11 del d.lgs. n. 235 del 2012 - Impugnazione - Devoluzione al giudice ordinario - Fondamento - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 11131 del 28/05/2015

In tema di enti pubblici locali (nella specie, Comune), la sospensione dalla carica elettiva (nella specie, Sindaco), a norma dell'art. 11 del d.lgs. 31 dicembre 2012, n. 235, consegue direttamente ed esclusivamente alla condanna penale dell'eletto (nella specie, per abuso d'ufficio), in quanto il decreto prefettizio che accerta la sussistenza della causa di sospensione è provvedimento non discrezionale, ma vincolato. Pertanto, l'impugnazione della sospensione rientra nella giurisdizione ordinaria a tutela del diritto soggettivo di elettorato passivo, che non si esaurisce con la partecipazione all'elezione, ma si estende allo svolgimento della funzione elettiva.

Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 11131 del 28/05/2015

Stampa Email

eBook - manuali

Enti pubblici - locali - in genere – Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 11131 del 28/05/2015 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Enti pubblici - locali - in genere – Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 11131 del 28/05/2015 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati