Lavoratore collocato in CIG

Elezioni - operazioni elettorali - lavoratore collocato in CIG - svolgimento di funzioni presso gli uffici elettorali - diritto al riposo compensativo - esclusione - fondamento. Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 29774 del 19/11/2018

>>> Il lavoratore chiamato ad adempiere funzioni presso gli uffici elettorali, nel periodo di collocazione in CIG, non ha diritto ai riposi compensativi per i giorni festivi o non lavorativi, eventualmente compresi nel periodo di svolgimento delle suddette operazioni, di cui all'art. 119, comma 2, del d.P.R. n. 361 del 1957, così come sostituito dall'art. 11 della l. n. 53 del 1990, ed autenticamente interpretato dall'art. 1 della l. n. 69 del 1992, in quanto, costituendo la piena funzionalità del rapporto lavorativo il presupposto indispensabile per l'applicazione di tale disciplina, sarebbe incongruo consentire il recupero delle energie psico-fsiche ad un lavoratore di cui è sospeso l'obbligo di prestare attività lavorativa.

Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 29774 del 19/11/2018

Stampa Email

eBook - manuali

Lavoratore collocato in CIG - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Lavoratore collocato in CIG - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati