Convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Sentenza n. 14281 del 04/06/2018

Proposizione collettiva del ricorso - Presunzione di riduzione del danno - Insussistenza - Limiti.

In tema di equa riparazione per violazione del diritto alla ragionevole durata di un processo innanzi alle giurisdizioni amministrative, la proposizione collettiva del ricorso, se di per sé non integra una presunzione di affievolimento del danno, può, tuttavia, nell'ambito di una valutazione complessiva del giudizio, costituire ragione di scostamento dai parametri di liquidazione indicati dalla giurisprudenza di legittimità e della Corte EDU, purché la determinazione dell'indennizzo annuo resti, comunque, con questi compatibile.

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Sentenza n. 14281 del 04/06/2018

Stampa Email

eBook - manuali

Convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Sentenza n. 14281 del 04/06/2018 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Sentenza n. 14281 del 04/06/2018 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati