• Banca Dati
  • Giurisprudenza (Cassazione - Consiglio nazionale forense)
  • Massime catalogate per materie/argomenti
  • Contratti in genere
  • Contratti in genere - effetti del contratto - promessa dell'obbligazione del fatto del terzo - Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 9114 del 19/05/2020 (Rv. 657675 - 01)

Contratti in genere - effetti del contratto - promessa dell'obbligazione del fatto del terzo - Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 9114 del 19/05/2020 (Rv. 657675 - 01)

Funzione - Trattative per la cessione di quote sociali - Consegna di assegno bancario da parte di un terzo - Garanzia della serietà del comportamento di uno dei contraenti - Configurabilità.

La promessa del fatto del terzo, ex art. 1381 c.c., si connota per la funzione di garanzia di un determinato risultato ed è pertanto configurabile laddove, nel corso delle trattative per la stipula di un contratto di vendita, un terzo estraneo consegni ad una delle parti contraenti un assegno bancario, la cui restituzione sia condizionata alla successiva effettiva conclusione dell'affare.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 9114 del 19/05/2020 (Rv. 657675 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1381

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati