Interpretazione - accertamento del giudice di merito - incensurabilità in cassazione delegazione cumulativa - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. . 4852 del 19/02/2019

Contratti in genere - interpretazione - accertamento del giudice di merito - incensurabilità in cassazione delegazione cumulativa - negozio plurilaterale - volontà delle parti - fattispecie a formazione progressiva - estremi - fattispecie.

In tema di assunzione dell'obbligazione da parte del delegato al pagamento ai sensi dell'art. 1268 c.c. non sono richiesti speciali requisiti di forma, potendosene ammettere l'integrazione anche in virtù di accordi conclusi per "facta concludentia" ed, in via progressiva, se alla dichiarazione del delegante o del delegato o del delegatario si aggiunge quella delle altre parti in un momento successivo. (Nella specie, la S.C. ha escluso l'ipotesi di delegazione cumulativa nel rapporto trilatero tra debitore e pretesi delegante e delegatario mancando la prova del consenso tra le varie parti del negozio).

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. . 4852 del 19/02/2019

Cod_Civ_art_1268, Cod_Civ_art_1334, Cod_Proc_Civ_art_112

 facta concludentia

Stampa Email

eBook - manuali

Interpretazione - accertamento del giudice di merito - incensurabilità in cassazione delegazione cumulativa - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. . 4852 del 19/02/2019 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Interpretazione - accertamento del giudice di merito - incensurabilità in cassazione delegazione cumulativa - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. . 4852 del 19/02/2019 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati