Incompetenza - rilevabilità d'ufficio – Cass. 13472/2019

Mutamento del rito ex art. 4 del d.lgs. n. 150 del 2011 - Persistenza delle preclusioni già verificatesi - Conseguenze - Rilevabilità di ufficio dell'incompetenza per materia, per valore o per territorio inderogabile nella prima udienza successiva al mutamento di rito - Procedimenti speciali - procedimenti in materia di lavoro e di previdenza- procedimento di primo grado - passaggio dal rito ordinario al rito speciale

In caso di mutamento del rito ex art. 4 del d.lgs. n. 150 del 2011, restano ferme le preclusioni già verificatesi secondo le norme del rito prescelto e, pertanto, l'incompetenza per materia, per valore o per territorio inderogabile non può essere rilevata d'ufficio nella prima udienza successiva a detto mutamento, posto che tale meccanismo non comporta una regressione del processo ad una fase anteriore a quella già svoltasi, ma serve esclusivamente a consentire alle parti di adeguare le difese alle regole del rito da seguire.

(Nella specie, la S.C. ha escluso che, a fronte del mutamento di rito ex art. 4 cit., disposto in ordine ad un giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo in materia di onorari di avvocato introdotto con citazione, sia possibile sollevare d'ufficio, nella prima udienza successiva a detto mutamento, la questione dell'incompetenza territoriale inderogabile - nella specie, in relazione al foro del consumatore - dovendosi ritenere la "prima udienza", rilevante ai fini dell'art. 38, comma 3, c.p.c., esaurita con il provvedimento di mutamento del rito).

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 13472 del 18/05/2019 (Rv. 654051 - 01)

Riferimenti normativi: 

Cod. Proc. Civ. art. 183.1 – Prima comparizione delle parti e trattazione della causa

Cod. Proc. Civ. art. 038.3 – Procura alle liti

Cod. Proc. Civ. art. 426 – Passaggio dal rito ordinario al rito speciale

Cod. Proc. Civ. art. 427 – Passaggio dal rito speciale al rito ordinario

Stampa Email



 cameramen 22 dicembre 2020 - h 13.30 - Il Codice Deontologico forense. Doveri dell’Avvocato e profili di responsabilità deontologica. Relatori:  Avv. Carlo Bartolini, Avvocato del Foro di Tivoli, Vicepresidente del Consiglio Distrettuale di Disciplina – Corte d’Appello di Roma Già Presidente del Consiglio dell’Ordine di Tivoli e  Avv. Domenico Condello – Convegno in videoconferenza accreditato al C.N.F. – Due crediti formativi deontologici. .. apri pagina

 Arrows iconRegistrazione partecipanti videoconferenza del 24 Novembre 2020 -la legge professionale (247/2012): artt. 13 e 13 bis. i parametri d.m. 55/2014 e d.m. 37/2018 per l’attività professionale svolta. i contratti d’opera professionali. gli articoli di riferimento del codice deontologico forense. convegno in videoconferenza accreditato dal c.n.f. – due crediti formativi deontologici .. apri pagina.

 cameraman e cineoperatore immagine animata 00324 DICEMBRE 2020 H. 15 - LE NUOVE OPPORTUNITÀ PROFESSIONALI PER AVVOCATI, COMMERCIALISTI E CONSULENTI DEL LAVORO - L'Albo nazionale dei gestori e controllori della crisi d'impresa e dell'insolvenza (Curatore, Commissario Giudiziale, Commissario liquidatore, ..). Modificato il Codice della Crisi di Impresa: 40 ore di formazione obbligatoria per svolgere le funzioni di curatore, commissario giudiziale, liquidatore, esperto collegio Ocri, esperto nominato dal Tribunale. – Incontro a distanza nel salotto giuridico virtuale di Foroeuropeo. Relatore avv. Domenico Condello – già Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Roma – Direttore della Scuola gestori della crisi d’impresa e Prof Antonella Marandola Ordinario diritto processuale penale Università del Sannio. – Partecipazione gratuita

logo Univ foro mini11 Dicembre 2020 - CORSO UNIVERSITARIO DI PERFEZIONAMENTO  - a distanza online in aula virtuale interattiva - abilitante per l'iscrizione all'albo nazionale dei curatori, commissari giudiziali, liquidatori, esperti e coadiutori e componenti collegio Ocri  e  on demand abilitante per l'iscrizione nell'elenco dei gestori della crisi da sovraindebitamento - Percorso Gestori crisi impresa - Il codice crisi impresa e dell'insolvenza - Docenti: Fabrizio Di Marzio – Ordinario Diritto Civile – Già Consigliere di Cassazione e Giudice delegato e Giuseppina Ivone - Avvocato Foro di Roma – Curatore Fallimentare . . . . . sconto iscrizione anticipata . . . Leggi tutto 

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati