Competenza civile - competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 21230 del 17/09/2013

Eccezione di incompetenza - Istruttoria sulla questione di competenza - Condizioni e limiti - Fattispecie in tema di "forum contractus".

L'istruzione sommaria finalizzata a decidere la sola questione di competenza, prevista dall'art. 38 cod. proc. civ., può avere ad oggetto soltanto i presupposti di fatto in base ai quali la competenza va individuata. Pertanto, ove sia sollevata eccezione di incompetenza per territorio con riferimento al luogo dove il contratto è stato concluso, la suddetta istruttoria non può essere volta a stabilire se un contratto sia stato effettivamente concluso, ma solo a verificare se, alla stregua delle allegazioni in fatto prospettate in astratto nella domanda, il preteso contratto si possa reputare concluso nel luogo ricadente nel foro adito.

Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 21230 del 17/09/2013

 

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati