Spese giudiziali civili - distrazione delle spese - Compensazione delle spese - Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 26089 del 11/12/2014

Impugnazione del difensore distrattario - Esclusione. Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 26089 del 11/12/2014

In tema di spese processuali, il capo della sentenza che ne dispone la compensazione può essere impugnato dalla parte e non anche dal difensore distrattario, che è legittimato a proporre impugnazione soltanto ove sorga controversia sulla concessione o meno della distrazione.
Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 26089 del 11/12/2014
Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_92, Cod_Proc_Civ_art_93
Massime precedenti Conformi: N. 4792 del 2006
Massime precedenti Vedi: N. 20531 del 2008

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati