Adozione - condizioni - situazione di abbandono – Corte di Cassazione, Sez. 1 , Ordinanza n. 274 del 09/01/2020 (Rv. 656683 - 01)

Adozione -Dichiarazione dello stato di adottabilità di un minore - Figure parentali vicarianti - Requisiti -Ruolo di un terzo estraneo alla famiglia del minore - Esclusione - Fattispecie.

In materia di dichiarazione dello stato di adottabilità di un minore, la figura parentale vicariante, in grado di prendersi cura del minore non solo con riferimento alle sue esigenze materiali ed economiche, ma anche assicurando un supporto emotivo e relazionale, consentendo così di escluderne lo stato di abbandono, non può essere nel suo nucleo essenziale ed imprescindibile integrata o sostituita nella sua funzione da terzi non legati al minore da alcun vincolo parentale e relazione significativa. (Nella specie, la S.C. ha confermato la decisione della corte d'appello, che aveva escluso l'idoneità della nonna a prendersi cura del nipote in stato di abbandono e neppure aveva ritenuto di poter valorizzare la disponibilità a collaborare all'accudimento manifestata dal suo nuovo marito).

Corte di Cassazione, Sez. 1 , Ordinanza n. 274 del 09/01/2020 (Rv. 656683 - 01)

ADOZIONE

CONDIZIONI

SITUAZIONE DI ABBANDONO

 

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati