Adozione speciale - conversione in adozione ordinaria

Adozione - adozione (dei minori d'età) - in genere - adozione speciale nei casi previsti dalla disciplina transitoria dell’art. 6 l. n. 431 del 1967 - natura negoziale - esclusione - nullità del decreto del tribunale per i minorenni - conversione in adozione ordinaria - esclusione - passaggio in giudicato del decreto - conseguenze. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 24730 del 08/10/2018

>>> L'adozione speciale, ex art. 6 della l. n. 431 del 1967, non ha natura negoziale, essendo disposta con provvedimento del giudice e non in virtù di un atto di autonomia privata. Pertanto, eventuali ragioni di nullità del decreto non consentono, in attuazione del principio di conversione del contratto nullo ex art. 1424 c.c., la conversione dell'adozione speciale in adozione ordinaria, ed ove il decreto non sia stato impugnato nelle forme previste dalla legge, la loro rilevabilità resta preclusa per effetto del passaggio in giudicato del provvedimento.

Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 24730 del 08/10/2018

Stampa Email

eBook - manuali

Adozione speciale - conversione in adozione ordinaria - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Adozione speciale - conversione in adozione ordinaria - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati