175. (Direzione del procedimento)

Codice di procedura civile Libro secondo: DEL PROCESSO DI COGNIZIONE Titolo I: DEL PROCEDIMENTO DAVANTI AL TRIBUNALE Capo II: DELL'ISTRUZIONE DELLA CAUSA Sezione I: DEI POTERI DEL GIUDICE ISTRUTTORE IN GENERALE 175. (Direzione del procedimento)

articolo vigente

Articolo vigente

Art. 175. (Direzione del procedimento)

1. Il giudice istruttore esercita tutti i poteri intesi al più sollecito e leale svolgimento del procedimento.

2. Egli fissa le udienze successive e i termini entro i quali le parti debbono compiere gli atti processuali.
3. Quando il giudice ha omesso di provvedere a norma del comma precedente, si applica la disposizione dell'articolo 289.

modifiche - note

COMMENTI

articolo previgente

PRECEDENTE FORMULAZIONE

la giurisprudenza 

___________________________________________________________

Documenti collegati:

Aiuto: Un sistema esperto carica in calce ad ogni articolo i primo cento documenti di riferimento in ordine di pubblicazione (cliccare su ALTRI DOCUMENTI  per continuare la visualizzazione di altri documenti).

La visualizzazione dei documenti può essere modificata attivando la speciale funzione prevista (es. selezionale Titolo discendente per ordinare le massime in ordine alfabetico).

E' possibile anche attivare la ricerca full test inserendo una parola chiave nel campo "cerca" il sistema visualizzerà solo i documenti con la parola chiave inserita.

Avvocatura dello stato - notificazione - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 6924 del 11/03/2020 (Rv. 657479 - 01)Avvocatura dello stato - notificazione - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 6924 del 11/03/2020 (Rv. 657479 - 01)
Avvocatura dello stato
Inammissibilità del ricorso per cassazione - Nullità della notificazione del ricorso all'Avvocatura distrettuale anziché all'Avvocatura Generale dello Stato - Rinnovazione - Esclusione - Fondamento...
Riunione delle impugnazioni – Cass. 14365/2019Riunione delle impugnazioni – Cass. 14365/2019
Impugnazioni civili
Ragionevole durata del processo - Diritto fondamentale - Conseguenti poteri giudiziali - Dovere di evitare dispendio di attività processuali inutili - Riunione di procedimenti fuori dalle ipotesi di cui agli artt. 115 e 82 disp. Att. c.p.c. - Istanza...
Provvedimenti del giudice civile - sentenza - deliberazione (della) - in genere - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 18025 del 09/07/2018Provvedimenti del giudice civile - sentenza - deliberazione (della) - in genere - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 18025 del 09/07/2018
Provvedimenti del giudice civile
Concessione in appello termine per deposito memorie prima dell'udienza ex art. 281 sexies c.p.c. - Fondamento del relativo potere - Mancato rispetto - Conseguenze - Eventuale lesione diritto di difesa - Conseguenze - Nullità - Onere di tempestiva...
Divisione - divisione giudiziale - operazioni - progetto di divisione del notaio - pronuncia - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 13205 del 25/05/2017Divisione - divisione giudiziale - operazioni - progetto di divisione del notaio - pronuncia - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 13205 del 25/05/2017
Divisione (Ereditaria - Giudiziale)
Divisione giudiziale - Operazioni - Progetto di divisione del giudice istruttore - Mancanza di contestazioni - Pronuncia sulla divisione assunta dal tribunale con sentenza anziché dal giudice con ordinanza – Nullità - Esclusione...
Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - motivi del ricorso - nullità della sentenza o del procedimento – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3024 del 07/02/2011Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - motivi del ricorso - nullità della sentenza o del procedimento – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3024 del 07/02/2011
Impugnazioni civili
Interesse tutelato - Eliminazione del concreto pregiudizio del diritto di difesa - Conseguenze - Fattispecie relativa a denuncia di nullità di decreto emesso all'esito del giudizio di opposizione a liquidazione di compensi a consulente tecnico...
Convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2723 del 08/02/2010Convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2723 del 08/02/2010
Non categorizzato
Ragionevole durata del processo ai sensi dell'art. 111, comma secondo, Cost. - Diritto fondamentale - Conseguenze - Obbligo di evitare il dispendio di attività processuali - Configurabilità - Limiti e condizioni - Fattispecie in tema di omessa...
convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2723 del 08/02/2010convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2723 del 08/02/2010
Convenzione europea diritti dell'uomo
Ragionevole durata del processo ai sensi dell'art. 111, comma secondo, Cost. - Diritto fondamentale - Conseguenze - Obbligo di evitare il dispendio di attività processuali - Configurabilità - Limiti e condizioni - Fattispecie in tema di omessa...
convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 18410 del 19/08/2009convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 18410 del 19/08/2009
Convenzione europea diritti dell'uomo
Ragionevole durata del processo "ex" art. 111 Cost. - Diritto fondamentale - Conseguenze rispetto al potere del giudice - Obbligo di evitare il dispendio di attività processuali - Configurabilità - Limiti e condizioni - Fattispecie in tema di...
convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - in genere – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 26373 del 03/11/2008convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - in genere – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 26373 del 03/11/2008
Convenzione europea diritti dell'uomo
Ragionevole durata del processo "ex" art. 111 Cost. - Diritto fondamentale - Conseguenze rispetto ai poteri del giudice - Obbligo di evitare il dispendio di attività processuali - Configurabilità - Limiti e condizioni - Fattispecie concernente il...
Civile - udienza - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 14848 del 27/06/2007Civile - udienza - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 14848 del 27/06/2007
Civile e Procedura Civile
Processo esecutivo - Chiusura del verbale di udienza - Successiva riapertura su istanza di una parte sopraggiunta, in assenza della controparte - Nullità...
udienza - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 14848 del 27/06/2007udienza - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 14848 del 27/06/2007
Civile e Procedura Civile
Processo esecutivo - Chiusura del verbale di udienza - Successiva riapertura su istanza di una parte sopraggiunta, in assenza della controparte - Nullità. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 14848 del 27/06/2007...
Civile - udienza - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 8025 del 06/04/2006Civile - udienza - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 8025 del 06/04/2006
Civile e Procedura Civile
Procedimento di opposizione ad ordinanza - Ingiunzione - Chiusura del verbale dell'udienza di discussione - Successiva riapertura su istanza di parte ed in assenza della parte precedentemente comparsa - Violazione del principio del contraddittorio -...
udienza - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 8025 del 06/04/2006udienza - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 8025 del 06/04/2006
Civile e Procedura Civile
Procedimento di opposizione ad ordinanza - Ingiunzione - Chiusura del verbale dell'udienza di discussione - Successiva riapertura su istanza di parte ed in assenza della parte precedentemente comparsa - Violazione del principio del contraddittorio -...
Prova civile - testimoniale - esame dei testimoni - in genere – Corte Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 2553 del 28/04/1981Prova civile - testimoniale - esame dei testimoni - in genere – Corte Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 2553 del 28/04/1981
Prova civile
Esclusione di un teste in precedenza ammesso - facolta del giudice istruttore - condizioni...
Procedimento civile - giudice - istruttore - poteri e obblighi - prove – Corte Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 124 del 12/01/1977Procedimento civile - giudice - istruttore - poteri e obblighi - prove – Corte Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 124 del 12/01/1977
Procedimento civile
Chiusura della prova testimoniale - esclusione di un testimone ammesso - legittimita - condizioni...
Prova civile - interrogatorio - formale - ammissibilita - in genere – Corte Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 1954 del 25/07/1967Prova civile - interrogatorio - formale - ammissibilita - in genere – Corte Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 1954 del 25/07/1967
Prova civile
Limiti - negazione dei fatti da parte del soggetto che si vuole interrogare - esclusione...

___________________________________________________________


Copyright © 2001 Foroeuropeo: Il codice di procedura civile - www.foroeuropeo.it
- Reg. n. 98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Avv. Domenico Condello

CODICE PROCEDURA CIVILE

TRIBUNALE

Stampa