007.(Competenza del giudice di pace)

Codice di procedura civile Libro primo: DISPOSIZIONI GENERALI Titolo I: DEGLI ORGANI GIUDIZIARI Capo I: DEL GIUDICE Sezione I: DELLA GIURISDIZIONE E DELLA COMPETENZA IN GENERALE Sezione II: DELLA COMPETENZA PER MATERIA E VALORE 7. (1) (Competenza del giudice di pace)

articolo vigente

Articolo vigente

Art. 7. (1) (Competenza del giudice di pace) 

I. Il giudice di pace è competente per le cause relative a beni mobili di valore non superiore euro 5.000,00, quando dalla legge non sono attribuite alla competenza di altro giudice
II. Il giudice di pace è altresì competente per le cause di risarcimento del danno prodotto dalla circolazione di veicoli e di natanti, purché il valore della controversia non superi euro 20.000,00.
III. È competente qualunque ne sia il valore:
1) per le cause relative ad apposizione di termini ed osservanza delle distanze stabilite dalla legge, dai regolamenti o dagli usi riguardo al piantamento degli alberi e delle siepi;
2) per le cause relative alla misura ed alle modalità d’uso dei servizi di condominio di case;
3) per le cause relative a rapporti tra proprietari o detentori di immobili adibiti a civile abitazione in materia di immissioni di fumo o di calore, esalazioni, rumori, scuotimenti e simili propagazioni che superino la normale tollerabilità;
3-bis) per le cause relative agli interessi o accessori da ritardato pagamento di prestazioni previdenziali o assistenziali.

---
(1) Articolo aggiornato con le modifiche introdotte dalla Legge 18 giugno 2009, n. 69.

(2) Articolo modificato ai sensi dell'art. 32, comma 3 del d.lgs 116 del 13 luglio 2017, l'entrata in vigore è fissata al 31 ottobre 2021 e, pertanto, sono omesse le modifiche.

modifiche - note

COMMENTI

(1) Articolo aggiornato con le modifiche introdotte dalla Legge 18 giugno 2009, n. 69.

(2) Articolo modificato ai sensi dell'art. 32, comma 3 del d.lgs 116 del 13 luglio 2017, l'entrata in vigore è fissata al 31 ottobre 2021 e, pertanto, sono omesse le modifiche.

articolo previgente

PRECEDENTE FORMULAZIONE

la giurisprudenza 

___________________________________________________________

Documenti collegati:

Aiuto: Un sistema esperto carica in calce ad ogni articolo i primo cento documenti di riferimento in ordine di pubblicazione (cliccare su ALTRI DOCUMENTI  per continuare la visualizzazione di altri documenti).

La visualizzazione dei documenti può essere modificata attivando la speciale funzione prevista (es. selezionale Titolo discendente per ordinare le massime in ordine alfabetico).

E' possibile anche attivare la ricerca full test inserendo una parola chiave nel campo "cerca" il sistema visualizzerà solo i documenti con la parola chiave inserita.

Competenza civile - competenza per valore – Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Sentenza n. 28041 del 31/10/2019 (Rv. 655582 - 01)Competenza civile - competenza per valore – Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Sentenza n. 28041 del 31/10/2019 (Rv. 655582 - 01)
Domanda di condanna al pagamento di canoni locatizi - Importo contenuto entro il limite di cui all'art. 7, comma 1, c.p.c. - Competenza del giudice di pace - Esclusione - Fondamento...
Competenza civile - competenza per materia – Corte Cassazione, Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 19946 del 23/07/2019 (Rv. 654988 - 01)Competenza civile - competenza per materia – Corte Cassazione, Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 19946 del 23/07/2019 (Rv. 654988 - 01)
Immissioni provenienti da immobili adibiti ad uso abitativo - Competenza del giudice di pace ex art. 7 c.p.c. - Limiti - Fattispecie...
Competenza civile - competenza per valore - determinazione - in genere - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 18201 del 11/07/2018Competenza civile - competenza per valore - determinazione - in genere - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 18201 del 11/07/2018
Pretesa creditoria della P.A. - Assenza profili autoritativi - Controversia avente la sua fonte in un rapporto riguardante un bene immobile demaniale - Competenza del giudice di pace - Configurabilità - Condizioni e limiti - Fattispecie...
Competenza civile - riconvenzionali - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 18863 del 28/07/2017Competenza civile - riconvenzionali - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 18863 del 28/07/2017
Opposizione a decreto ingiuntivo emesso dal giudice di pace - Domanda riconvenzionale dell'opposto eccedente i limiti di valore della competenza del giudice adito - Separazione delle cause e rimessione al tribunale della sola riconvenzionale - Necessità - Esclusione - Fondamento...
Spese giudiziali civili - distrazione delle spese - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 14336 del 08/06/2017Spese giudiziali civili - distrazione delle spese - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 14336 del 08/06/2017
Diritto del difensore - Natura giuridica - Processo del lavoro - Credito del difensore distrattario - Natura di credito di lavoro - Esclusione - Natura ordinaria - Sussistenza - Conseguenze - Giudizio di opposizione all'esecuzione ex art. 618-bis c.p.c. - Competenza per materia del giudice del lavoro - Esclusione...
Competenza civile - connessione di cause - in genere - Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 19053 del 28/09/2016Competenza civile - connessione di cause - in genere - Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 19053 del 28/09/2016
Danni da sinistro stradale - Giudizi risarcitori promossi dai soggetti danneggiati - Pendenza dinanzi al giudice di pace ex art. 7, co. 2, c.p.c. e innanzi al tribunale - Connessione per titolo - Rimessione di entrambe le cause innanzi al tribunale - Esclusione - Ragioni - Conseguenze...
Trasporti - marittimi ed aerei - trasporto aereo - di cose - responsabilità del vettore - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 8901 del 04/05/2016Trasporti - marittimi ed aerei - trasporto aereo - di cose - responsabilità del vettore - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 8901 del 04/05/2016
Controversie risarcitorie - Art. 33 della convenzione di Montreal del 28 maggio 1999 sul trasporto aereo internazionale - Norma sulla individuazione del giudice competente - Esclusione...
competenza per materia - cause relative alle modalità di uso dei servizi del condominio. Corte di Cassazione, Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 16650 del 10/08/2015competenza per materia - cause relative alle modalità di uso dei servizi del condominio. Corte di Cassazione, Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 16650 del 10/08/2015
Controversia sulla legittimità dell'uso a parcheggio di un'area condominiale - Competenza del tribunale - Fondamento. Corte di Cassazione, Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 16650 del 10/08/2015...
competenza civile - riconvenzionali – Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 3870 del 19/02/2014competenza civile - riconvenzionali – Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 3870 del 19/02/2014
Opposizione a decreto ingiuntivo emesso dal giudice di pace – Domanda riconvenzionale eccedente i limiti di valore della competenza del giudice di pace - Separazione delle cause e rimessione al tribunale della sola riconvenzionale - Necessità - Fondamento. Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 3870 del 19/02/2014...
Competenza civile - competenza per materia - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 7330 del 10/04/2015Competenza civile - competenza per materia - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 7330 del 10/04/2015
Competenza del giudice di pace - Controversie in tema di immissioni - Risarcimento del danno derivante dalle immissioni - Sussistenza...
Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 3283 del 18/02/2015Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 3283 del 18/02/2015
Riscossione di sanzioni amministrative per violazione del codice della strada - Opposizione all'intimazione di pagamento - Competenza per materia del giudice di pace - Ambito applicativo - Fondamento...
Procedimenti sommari - d'ingiunzione - decreto - opposizione - competenza – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 272 del 12/01/2015Procedimenti sommari - d'ingiunzione - decreto - opposizione - competenza – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 272 del 12/01/2015
Opposizione a decreto ingiuntivo emesso dal giudice di pace - Domanda riconvenzionale eccedente per valore i limiti di competenza del giudice adito - Separazione delle cause e rimessione al tribunale della sola domanda riconvenzionale - Necessità - Rimessione al giudice superiore dell'intera causa - Regolamento di competenza d'ufficio - Ammissibilità. ...
Procedimenti sommari d'ingiunzione - decreto - opposizione - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3,12/1/2015Procedimenti sommari d'ingiunzione - decreto - opposizione - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3,12/1/2015
competenza - Opposizione a decreto ingiuntivo emesso dal giudice di pace - Domanda riconvenzionale eccedente per valore i limiti di competenza del giudice adito Separazione delle cause e rimessione al tribunale della sola domanda riconvenzionale - Necessità - Rimessione al giudice superiore dell'intera causa - Regolamento di competenza d'ufficio - Ammissibilità. Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 272 del 12/01/2015...
Competenza civile - competenza per materia - cause relative alle modalità di uso dei servizi del condominio – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 23297 del 31/10/2014Competenza civile - competenza per materia - cause relative alle modalità di uso dei servizi del condominio – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 23297 del 31/10/2014
Limiti imposti dal regolamento condominiale all'utilizzo delle proprietà esclusive - Controversia - Riconducibilità alle controversie sulle modalità d'uso dei servizi del condominio di competenza del giudice di pace - Esclusione - Fondamento...
Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 21914 del 16/10/2014Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 21914 del 16/10/2014
Cartella esattoriale - Riscossione di sanzioni amministrative per violazione del codice della strada - Opposizione ad esecuzione non ancora iniziata - Configurabilità - Competenza per materia del giudice di pace - Sussistenza - Preventiva notificazione del preavviso di fermo amministrativo - Irrilevanza - Fattispecie...
Condominio competenza civile - competenza per materia - cause relative alle modalità di uso dei servizi del condominio - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 23297 del 31/10/2014Condominio competenza civile - competenza per materia - cause relative alle modalità di uso dei servizi del condominio - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 23297 del 31/10/2014
Limiti imposti dal regolamento condominiale all'utilizzo delle proprietà esclusive - Controversia - Riconducibilità alle controversie sulle modalità d'uso dei servizi del condominio di competenza del giudice di pace - Esclusione - Fondamento...
Impugnazioni civili - appello - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12900 del 09/06/2014Impugnazioni civili - appello - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12900 del 09/06/2014
Domanda di risarcimento dei danni da circolazione stradale - Mancata determinazione del "quantum" - Presunzione di competenza del giudice adito - Sentenza del giudice di pace - Appellabilità - Riduzione del "petitum" in corso di causa nei limiti del giudizio secondo equità - Irrilevanza...
Competenza civile - regolamento di competenza - conflitto (regolamento d'ufficio) – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 3538 del 14/02/2014Competenza civile - regolamento di competenza - conflitto (regolamento d'ufficio) – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 3538 del 14/02/2014
Competenza del giudice di pace - Art. 7 cod. proc. civ. - Circolazione di veicoli riferibile solo a strade pubbliche o uso pubblico o equiparabili - Esclusione - Circolazione anche su strade o aree private - Ricomprensione...
Competenza civile - competenza per valore - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 23430 del 16/10/2013Competenza civile - competenza per valore - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 23430 del 16/10/2013
Giudice di pace - Cause relative a "beni mobili" - Credito risarcitorio derivante dalla lesione di un diritto fondamentale - Inclusione nei limiti della competenza per valore - Sussistenza - Fattispecie in tema di violazione del diritto all'integrità psicofisica...
Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - provvedimenti dei giudici ordinari (impugnabilità) - sentenze - di primo grado – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 8575 del 09/04/2013Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - provvedimenti dei giudici ordinari (impugnabilità) - sentenze - di primo grado – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 8575 del 09/04/2013
Sentenza di secondo grado che neghi la competenza del primo giudice - Decisione del merito come giudice di primo grado - Ricorso per cassazione avverso la pronuncia sulla competenza - Ammissibilità - Decisione nel merito - Appellabilità - Fattispecie...
Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3878 del 12/03/2012Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3878 del 12/03/2012
Giudice di pace - Opposizione alle sanzioni amministrative pecuniarie - Competenza per valore - Criteri di determinazione - Massimo edittale della sanzione prevista per ciascuna violazione - Rilevanza - Fondamento - Pluralità di sanzioni - Sommatoria delle sanzioni - Superamento della competenza per valore del giudice di pace - Rilevanza - Esclusione...
Comunione dei diritti reali - condominio negli edifici - parti comuni dell'edificio – uso - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2483 del 21/02/2012Comunione dei diritti reali - condominio negli edifici - parti comuni dell'edificio – uso - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2483 del 21/02/2012
Controversie sulle modalità di uso della cosa comune - Titolari di diritto d'uso sui beni condominiali comuni - Legittimazione passiva - Sussistenza - Fattispecie...
Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 27846 del 20/12/2011Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 27846 del 20/12/2011
Sanzioni amministrative in tema di violazioni del codice della strada - Competenza per materia del giudice di pace - Sussistenza - Sanzione per la rimozione in danno di cartelli pubblicitari abusivi - Natura accessoria - Configurabilità - Giudizio di opposizione - Competenza del giudice di pace - Sussistenza - Superamento dei limiti di valore - Rilevanza - Esclusione...
Impugnazioni civili - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26017 del 05/12/2011Impugnazioni civili - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26017 del 05/12/2011
Giudice di pace - Domanda principale da decidere secondo equità e domanda riconvenzionale connessa da decidere secondo diritto - Conseguenze - Decisione secondo diritto - Necessità - Mezzo di gravame idoneo - Appello...
Impugnazioni civili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26017 del 05/12/2011Impugnazioni civili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26017 del 05/12/2011
Giudice di pace - Domanda principale da decidere secondo equità e domanda riconvenzionale connessa da decidere secondo diritto - Conseguenze - Decisione secondo diritto - Necessità - Mezzo di gravame idoneo - Appello...
impugnazioni civili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26017 del 05/12/2011impugnazioni civili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26017 del 05/12/2011
Giudice di pace - Domanda principale da decidere secondo equità e domanda riconvenzionale connessa da decidere secondo diritto - Conseguenze - Decisione secondo diritto - Necessità - Mezzo di gravame idoneo - Appello. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26017 del 05/12/2011...
Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 24753 del 23/11/2011Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 24753 del 23/11/2011
Opposizione a cartella esattoriale configurata come opposizione all'esecuzione - Competenza per materia del giudice di pace - Sussistenza - Fondamento - Cumulo comportante il superamento dei limiti di competenza per valore - Irrilevanza - Limiti - Criteri...
Competenza civile - competenza per valore - Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 21582 del 19/10/2011Competenza civile - competenza per valore - Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 21582 del 19/10/2011
Controversie aventi ad oggetto pretese che abbiano la loro fonte in un rapporto, giuridico o di fatto, riguardante un bene immobile - Competenza del giudice di pace - Configurabilità - Condizioni e limiti...
Competenza civile - competenza per valore - determinazione - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 7255 del 30/03/2011Competenza civile - competenza per valore - determinazione - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 7255 del 30/03/2011
Causa relativa a somma di denaro - Domanda giudiziale per un determinato importo - Aggiunta della clausola "maggiore o minore somma accertata e ritenuta più giusta ed equa" - Valore della causa - Riferimento all'importo specificato - Necessità - Limiti - Natura di clausola di stile - Rilevanza - Criteri...
Condominio competenza civile - competenza per materia - cause relative alle modalità di uso dei servizi del condominio – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 7074 del 28/03/2011Condominio competenza civile - competenza per materia - cause relative alle modalità di uso dei servizi del condominio – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 7074 del 28/03/2011
Impugnazione di delibera assembleare - Riparto di competenza - Principio contenutistico - Applicazione - Controversia relativa alle modalità di custodia delle chiavi del lastrico solare - Competenza del giudice di pace - Sussistenza - Fondamento - Mancata inclusione dell'oggetto nell'ordine del giorno dell'assemblea condominiale - Rilevanza - Esclusione...
Condominio competenza civile - competenza per materia - cause relative alle modalità di uso dei servizi del condominio – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 7547 del 31/03/2011Condominio competenza civile - competenza per materia - cause relative alle modalità di uso dei servizi del condominio – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 7547 del 31/03/2011
Rientrano nella competenza per materia del giudice di pace tutte le controversie nelle quali siano in discussione i limiti quantitativi e qualitativi dell'esercizio delle facoltà spettanti ai condomini, ma non quelle nelle quali si controverta circa l'esistenza (o l'inesistenza) del diritto stesso di usare le cose comuni per determinati fini (nella specie, è stata affermata la competenza del tribunale a conoscere della controversia avente ad oggetto la sussistenza o meno d'un divieto di parcheggio negli spazi comuni, asseritamente imposto dal regolamento di condominio). Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 7547 del 31/03/2011  ...
Competenza civile - competenza per materia - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 1064 del 18/01/2011Competenza civile - competenza per materia - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 1064 del 18/01/2011
Competenza del giudice di pace - Controversie in tema di immissioni - Individuazione - Criteri - Controversia concernente l'efficacia di una clausola del regolamento condominiale che limiti le attività lavorative - Esclusione...
Sentenza - secondo equità – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24153 del 29/11/2010Sentenza - secondo equità – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24153 del 29/11/2010
Giudice di pace - Domanda di risarcimento del danno (da circolazione stradale) - Indicazione specifica di somma nei limiti della competenza equitativa - Alternativa richiesta di somma minore o maggiore da determinarsi in corso di causa - Portata - Mera di clausola di stile - Esclusione - Condizioni e limiti - Assenza di circostanze idonee a comprovare il superamento del valore espressamente indicato - Necessità - Fattispecie in tema di individuazione del mezzo di impugnazione esperibile...
provvedimenti del giudice civile - sentenza - secondo equità – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24153 del 29/11/2010provvedimenti del giudice civile - sentenza - secondo equità – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24153 del 29/11/2010
Giudice di pace - Domanda di risarcimento del danno (da circolazione stradale) - Indicazione specifica di somma nei limiti della competenza equitativa - Alternativa richiesta di somma minore o maggiore da determinarsi in corso di causa - Portata - Mera di clausola di stile - Esclusione - Condizioni e limiti - Assenza di circostanze idonee a comprovare il superamento del valore espressamente indicato - Necessità - Fattispecie in tema di individuazione del mezzo di impugnazione esperibile. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24153 del 29/11/2010...
Assicurazione - veicoli (circolazione-assicurazione obbligatoria) - risarcimento del danno - fondo di garanzia per le vittime della strada - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 17467 del 23/07/2010Assicurazione - veicoli (circolazione-assicurazione obbligatoria) - risarcimento del danno - fondo di garanzia per le vittime della strada - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 17467 del 23/07/2010
Domanda di regresso ex art. 29 della legge n. 990 del 1969 - Competenza del giudice di pace ex art. 7, secondo comma cod. proc. civ. - Sussistenza...
Competenza civile - competenza per valore - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 17039 del 20/07/2010Competenza civile - competenza per valore - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 17039 del 20/07/2010
Domanda di risarcimento del danno - Pregiudizio recato a bene immobile - Richiesta di somma di denaro entro il limite previsto dall'art. 7, primo comma, cod. proc. civ. - Competenza del giudice di pace - Sussistenza - Fondamento...
riconvenzionali – Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 11415 del 11/05/2010riconvenzionali – Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 11415 del 11/05/2010
Domanda di risarcimento danni rientrante nella competenza ordinaria per valore del giudice di pace - Domanda riconvenzionale di accertamento dell'acquisto per usucapione di servitù di elettrodotto - Natura immobiliare e pregiudizialità della stessa rispetto alla domanda principale - Conseguenze - Applicabilità degli artt. 34 e 36 cod. proc. civ. - Rimessione dell'intera causa al tribunale - Necessità. ...
Competenza civile - riconvenzionali – Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 11415 del 11/05/2010Competenza civile - riconvenzionali – Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 11415 del 11/05/2010
Domanda di risarcimento danni rientrante nella competenza ordinaria per valore del giudice di pace - Domanda riconvenzionale di accertamento dell'acquisto per usucapione di servitù di elettrodotto - Natura immobiliare e pregiudizialità della stessa rispetto alla domanda principale - Conseguenze - Applicabilità degli artt. 34 e 36 cod. proc. civ. - Rimessione dell'intera causa al tribunale - Necessità. ...
Impugnazioni civili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 9923 del 26/04/2010Impugnazioni civili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 9923 del 26/04/2010
Giudice di pace - Sentenza - Regime delle impugnazioni - Criterio generale di individuazione - Valore della domanda - Necessità - Riferibilità al contenuto della decisione o al criterio decisionale adottato - Esclusione - Principio dell'apparenza - Applicabilità residuale - Condizioni - Individuazione...
impugnazioni civili - in genere - Giudice di pace - Sentenza - Regime delle impugnazioni - Criterio generale di individuazione - Valore della domanda - Necessità - Riferibilità al contenuto della decisione o al criterio decisionale adottato - Esclusione -impugnazioni civili - in genere - Giudice di pace - Sentenza - Regime delle impugnazioni - Criterio generale di individuazione - Valore della domanda - Necessità - Riferibilità al contenuto della decisione o al criterio decisionale adottato - Esclusione -
procedimento davanti al pretore (o al conciliatore) - in genere - Giudice di pace - Sentenza - Regime delle impugnazioni - Criterio generale di individuazione - Valore della domanda - Necessità - Riferibilità al contenuto della decisione o al criterio decisionale (equitativo o meno) adottato - Esclusione - Principio dell'apparenza - Applicabilità residuale - Condizioni - Individuazione. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 9923 del 26/04/2010...
Competenza civile - competenza per valore - rapporti obbligatori - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6363 del 16/03/2010Competenza civile - competenza per valore - rapporti obbligatori - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6363 del 16/03/2010
Controversia tra un condomino e il condominio avente ad oggetto il pagamento della sua quota condominiale conseguente a delibera dell'assemblea impugnata contestualmente per nullità - Determinazione del valore - Criterio - Riferimento all'intera somma portata dalla delibera impugnata - Esclusione - Valutazione dell'importo della singola spesa addebitata in sede di ripartizione condominiale al condomino impugnante - Necessità - Fondamento...
Competenza civile - competenza per valore - rapporti obbligatori Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6363 del 16/03/2010Competenza civile - competenza per valore - rapporti obbligatori Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6363 del 16/03/2010
Controversia tra un condomino e il condominio avente ad oggetto il pagamento della sua quota condominiale conseguente a delibera dell'assemblea impugnata contestualmente per nullità - Determinazione del valore - Criterio - Riferimento all'intera somma portata dalla delibera impugnata - Esclusione - Valutazione dell'importo della singola spesa addebitata in sede di ripartizione condominiale al condomino impugnante - Necessità - Fondamento. ...
Competenza civile - competenza per valore - determinazione - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 1201 del 22/01/2010Competenza civile - competenza per valore - determinazione - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 1201 del 22/01/2010
Delibera dell'assemblea condominiale di riparto di spese - Impugnazione da parte di un condomino - Competenza per valore - Determinazione - Criteri - Fondamento...
Impugnazioni civili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26518 del 17/12/2009Impugnazioni civili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26518 del 17/12/2009
Giudice di pace - Sentenza - Regime delle impugnazioni - Criterio d'individuazione generale - Valore della domanda - Necessità - Riferibilità al contenuto della decisione o al criterio decisionale adottato - Esclusione - Principio dell'apparenza - Applicabilità residuale - Condizioni - Individuazione - Fattispecie...
Impugnazioni civili - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 21926 del 15/10/2009Impugnazioni civili - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 21926 del 15/10/2009
Giudice di pace - Controversie devolute alla sua competenza per materia o di valore indeterminato - Sentenza - Mezzo d'impugnazione esperibile - Appello - Necessità - Ricorso per cassazione - Inammissibilità - Sentenze erroneamente pronunciate secondo equità - Irrilevanza - Fattispecie...
impugnazioni civili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 21926 del 15/10/2009impugnazioni civili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 21926 del 15/10/2009
Giudice di pace - Controversie devolute alla sua competenza per materia o di valore indeterminato - Sentenza - Mezzo d'impugnazione esperibile - Appello - Necessità - Ricorso per cassazione - Inammissibilità - Sentenze erroneamente pronunciate secondo equità - Irrilevanza - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 21926 del 15/10/2009...
Procedimento civile - difensori - mandato alle liti (procura) - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 16392 del 14/07/2009Procedimento civile - difensori - mandato alle liti (procura) - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 16392 del 14/07/2009
Questione relativa alla mancanza della procura - Giudice competente alla decisione - Connessione tra causa di competenza del giudice di pace e causa di competenza del tribunale - Criteri di individuazione - Fondamento...
Professionisti - albo professionale - Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 25175 del 15/10/2008Professionisti - albo professionale - Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 25175 del 15/10/2008
Debito contributivo di un biologo per l'iscrizione nell'Albo professionale - Relativo giudizio di accertamento - Competenza per materia del tribunale "ex" 9, secondo comma, cod. proc. civ. - Esclusione - Ordinari canoni di competenza per valore - Applicazione - Necessità - Fondamento...
Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 23978 del 19/11/2007Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 23978 del 19/11/2007
Giudizio di opposizione a sanzione amministrativa - Sentenza del giudice di pace in cause di valore non superiore a £. 2.000.000 - Regime di impugnazione - Ricorso per cassazione per violazione di legge sostanziale e per vizi di motivazione - Ammissibilità...
Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 23978 del 19/11/2007Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 23978 del 19/11/2007
Giudizio di opposizione a sanzione amministrativa - Sentenza del giudice di pace in cause di valore non superiore a £. 2.000.000 - Regime di impugnazione - Ricorso per cassazione per violazione di legge sostanziale e per vizi di motivazione - Ammissibilità...
sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 23978 del 19/11/2007sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 23978 del 19/11/2007
Giudizio di opposizione a sanzione amministrativa - Sentenza del giudice di pace in cause di valore non superiore a £. 2.000.000 - Regime di impugnazione - Ricorso per cassazione per violazione di legge sostanziale e per vizi di motivazione - Ammissibilità. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 23978 del 19/11/2007...
Competenza civile - competenza per valore - rapporti obbligatori - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 23559 del 13/11/2007Competenza civile - competenza per valore - rapporti obbligatori - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 23559 del 13/11/2007
Azione avente ad oggetto il pagamento delle spese condominiali secondo approvazione dell'assemblea del condominio - Valore della causa - Determinazione...
Competenza civile - competenza per valore - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 22943 del 30/10/2007Competenza civile - competenza per valore - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 22943 del 30/10/2007
Causa avente ad oggetto l'accertamento dell'esistenza di un diritto come tale - Valore indeterminabile - Ricorso al criterio residuale della competenza per valore del tribunale - Fondamento - Causa avente ad oggetto azioni risarcitorie per lesione a diritti della personalità - Ricorso ai criteri di cui all'art. 14 cod. proc. civ. - Fondamento - Fattispecie...
provvedimenti del giudice civile - sentenza - secondo equità – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 19934 del 25/09/2007provvedimenti del giudice civile - sentenza - secondo equità – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 19934 del 25/09/2007
Sentenza pronunciata dal giudice di pace, secondo equità, in causa almeno in parte di valore indeterminabile - Impugnazione esperibile - Appello - Ricorso per cassazione - Inammissibilità. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 19934 del 25/09/2007...
Provvedimenti del giudice civile - sentenza - secondo equità – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 19934 del 25/09/2007Provvedimenti del giudice civile - sentenza - secondo equità – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 19934 del 25/09/2007
Sentenza pronunciata dal giudice di pace, secondo equità, in causa almeno in parte di valore indeterminabile - Impugnazione esperibile - Appello - Ricorso per cassazione - Inammissibilità...
Competenza civile - riconvenzionali – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 6520 del 19/03/2007Competenza civile - riconvenzionali – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 6520 del 19/03/2007
Di valore superiore alla competenza del giudice di pace - Separazione dalla domanda principale e rimessione al giudice superiore - Violazione dell' art. 40, settimo comma, cod. proc. civ. - Sussistenza - Rimessione di tutta la causa al giudice superiore - Obbligatorietà...
impugnazioni civili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 19065 del 05/09/2006impugnazioni civili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 19065 del 05/09/2006
Giudice di pace - Competenza per valore - Determinazione - Domanda riconvenzionale - Cumulo - Esclusione - Fondamento - Artt. 7 e 36 cod. proc. civ. - Cumulo - Ammissibilità - Finalità - Individuazione del mezzo di Impugnazione. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 19065 del 05/09/2006...
Impugnazioni civili - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 19065 del 05/09/2006Impugnazioni civili - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 19065 del 05/09/2006
Giudice di pace - Competenza per valore - Determinazione - Domanda riconvenzionale - Cumulo - Esclusione - Fondamento - Artt. 7 e 36 cod. proc. civ. - Cumulo - Ammissibilità - Finalità - Individuazione del mezzo di Impugnazione...
Condominio competenza civile - competenza per materia – Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 4256 del 24/02/2006Condominio competenza civile - competenza per materia – Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 4256 del 24/02/2006
Cause relative alle modalità di uso dei servizi del condominio - Competenza del giudice di pace - Ambito - Delimitazione - Fattispecie...
Procedimento davanti al pretore (o al conciliatore) – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 13917 del 16/06/2006Procedimento davanti al pretore (o al conciliatore) – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 13917 del 16/06/2006
Giudice di pace - Sentenza - Regime delle impugnazioni - Criterio di individuazione generale - Valore della domanda - Necessità - Riferibilità al contenuto della decisione o al criterio decisionale adottato - Esclusione - Principio dell'apparenza - Applicabilità residuale - Condizioni - Individuazione - Fattispecie...
Competenza per valore - determinazione - modificazione della domanda – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9250 del 20/04/2006Competenza per valore - determinazione - modificazione della domanda – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9250 del 20/04/2006
Sentenza del giudice di pace - Valore della causa - Domanda eccedente i due milioni di lire - Riduzione in corso di causa - Riconduzione nella competenza del giudice adito di una domanda originariamente eccedente la stessa - Esclusione - Presunzione di competenza del giudice adito - Conseguenze in tema di impugnazione...
Provvedimenti del giudice civile - sentenza - secondo equità – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9250 del 20/04/2006Provvedimenti del giudice civile - sentenza - secondo equità – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9250 del 20/04/2006
Valore della causa - Domanda eccedente i due milioni di lire - Riduzione in corso di causa - Riconduzione nella competenza del giudice adito di una domanda originariamente eccedente la stessa - Esclusione - Presunzione di competenza del giudice adito - Conseguenze in tema di impugnazione...
Competenza civile - competenza per valore - determinazione - modificazione della domanda – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9250 del 20/04/2006Competenza civile - competenza per valore - determinazione - modificazione della domanda – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9250 del 20/04/2006
Sentenza del giudice di pace - Valore della causa - Domanda eccedente i due milioni di lire - Riduzione in corso di causa - Riconduzione nella competenza del giudice adito di una domanda originariamente eccedente la stessa - Esclusione - Presunzione di competenza del giudice adito - Conseguenze in tema di impugnazione...
Competenza civile - regolamento di competenza - conflitto (regolamento d'ufficio) – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 7072 del 28/03/2006Competenza civile - regolamento di competenza - conflitto (regolamento d'ufficio) – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 7072 del 28/03/2006
Competenza del giudice di pace - Art. 7 cod.proc.civ. - Circolazione di veicoli con guida di rotaie - Ricomprensione - Configurabilità...
Impugnazioni civili - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2862 del 09/02/2006Impugnazioni civili - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2862 del 09/02/2006
Giudice di pace - Controversie devolute per competenza per materia o di valore indeterminato - Sentenza - Mezzo d'impugnazione esperibile - Appello - Necessità - Ricorso per cassazione - Inammissibilità - Sentenze erroneamente pronunciate secondo equità - Irrilevanza - Fondamento...
impugnazioni civili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2862 del 09/02/2006impugnazioni civili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2862 del 09/02/2006
Giudice di pace - Controversie devolute per competenza per materia o di valore indeterminato - Sentenza - Mezzo d'impugnazione esperibile - Appello - Necessità - Ricorso per cassazione - Inammissibilità - Sentenze erroneamente pronunciate secondo equità - Irrilevanza - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2862 del 09/02/2006...
Competenza per materia - distanze relative al piantamento di alberi e siepi – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 451 del 12/01/2006Competenza per materia - distanze relative al piantamento di alberi e siepi – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 451 del 12/01/2006
Del giudice di pace - Condizioni - Inesistenza di controversia sulla proprietà e sui confini - Necessità...
Competenza civile - competenza per materia - distanze relative al piantamento di alberi e siepi – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 451 del 12/01/2006Competenza civile - competenza per materia - distanze relative al piantamento di alberi e siepi – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 451 del 12/01/2006
Del giudice di pace - Condizioni - Inesistenza di controversia sulla proprietà e sui confini - Necessità...
Competenza civile - competenza per materia - distanze relative al piantamento di alberi e siepi – Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 32 del 04/01/2006Competenza civile - competenza per materia - distanze relative al piantamento di alberi e siepi – Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 32 del 04/01/2006
Cause relative alla recisione della siepe eccedente in verticale il muro di confine - Competenza del giudice di pace - Sussistenza - Cause relative alla recisione di rami protesi in orizzontale sul fondo del vicino - Competenza del giudice unico di tribunale - Sussistenza...
Condominio servizi del condominio - giudice di pace - competenza ex art. 7 comma terzo n.2 cod. Proc. Civ. - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 8376 del 21/04/2005Condominio servizi del condominio - giudice di pace - competenza ex art. 7 comma terzo n.2 cod. Proc. Civ. - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 8376 del 21/04/2005
Apertura di porta su pianerottolo comune - Domanda di ripristino dello stato dei luoghi - Controversia relativa alla misura e alle modalità di uso dei servizi condominiali - Configurabilità - Esclusione - Fondamento - Competenza del tribunale - Sussistenza...
Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza – Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 15694 del 27/07/2005Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza – Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 15694 del 27/07/2005
Violazioni del nuovo codice della strada - Competenza per materia del giudice di pace - Sussistenza - Limite di valore - Configurabilità - Esclusione - Fondamento...
impugnazioni civili - appello - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 14586 del 12/07/2005impugnazioni civili - appello - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 14586 del 12/07/2005
Sentenze del giudice di pace - Domanda di risarcimento dei danni da circolazione stradale - Mancata determinazione del "quantum" - Presunzione di competenza del giudice adito - Riduzione del "petitum" in sede di precisazione delle conclusioni - Irrilevanza - Ricorso per cassazione - Esclusione - Appellabilità. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 14586 del 12/07/2005...
Appello - Sentenze del giudice di pace – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 14586 del 12/07/2005Appello - Sentenze del giudice di pace – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 14586 del 12/07/2005
Domanda di risarcimento dei danni da circolazione stradale - Mancata determinazione del "quantum" - Presunzione di competenza del giudice adito - Riduzione del "petitum" in sede di precisazione delle conclusioni - Irrilevanza - Ricorso per cassazione - Esclusione - Appellabilità...
Competenza civile - regolamento di competenza - conflitto (regolamento d'ufficio) – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 5455 del 12/03/2005Competenza civile - regolamento di competenza - conflitto (regolamento d'ufficio) – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 5455 del 12/03/2005
Danni da circolazione di veicoli e natanti - Giudice competente - Criterio promiscuo di ripartizione della competenza per materia in relazione al valore - Contestazione circa la riconducibilità della controversia alla materia della circolazione - Conflitto negativo virtuale tra giudici - Configurabilità - Regolamento di competenza d'ufficio - Ammissibilità - Contestazione in ordine alla sola determinazione del valore della causa - Regolamento di competenza d'ufficio - Ammissibilità - Esclusione...
Competenza civile - del giudice di pace - art. 7 cod. Proc. Civ. – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 5455 del 12/03/2005Competenza civile - del giudice di pace - art. 7 cod. Proc. Civ. – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 5455 del 12/03/2005
Circolazione di veicoli senza guida di rotaie - Ricomprensione - Configurabilità...
Competenza civile - competenza per valore - somme di danaro e beni mobili – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 1338 del 21/01/2005Competenza civile - competenza per valore - somme di danaro e beni mobili – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 1338 del 21/01/2005
Individuazione - Riferimento alla richiesta dell'attore - Necessità - Fattispecie in tema di domanda di giudice tributario per il pagamento di una somma parametrata, per un singolo mese, alla indennità giudiziaria ex legge n. 27 del 1981...
Competenza civile - regolamento di competenza - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 1147 del 20/01/2005Competenza civile - regolamento di competenza - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 1147 del 20/01/2005
Prospettazione della domanda - Rilevanza - Danni a veicolo derivanti da sinistro occorso durante il trasporto di esso - Riconducibilità della controversia a quelle per danni da circolazione di veicoli natanti - Esclusione - Fattispecie...

___________________________________________________________


Copyright © 2001 Foroeuropeo: Il codice di procedura civile - www.foroeuropeo.it
- Reg. n. 98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Avv. Domenico Condello

Codice di procedura civile

giurisdizione e competenza

 

Stampa