1242. Effetti della compensazione.

Codice Civile Libro Quarto: DELLE OBBLIGAZIONI Titolo I: DELLE OBBLIGAZIONI IN GENERALE Capo IV: DEI MODI DI ESTINZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DIVERSI DELL'ADEMPIMENTO Sezione I: DELLA NOVAZIONE Sezione II: DELLA REMISSIONE Sezione III: DELLA COMPENSAZIONE Art.1242. Effetti della compensazione.

Art. 1242. Effetti della compensazione.

1. La compensazione estingue i due debiti dal giorno della loro coesistenza. Il giudice non può rilevarla d'ufficio.

2. La prescrizione non impedisce la compensazione, se non era compiuta quando si è verificata la coesistenza dei due debiti.

________________________________________________________

Aiuto: Un sistema esperto carica in calce ad ogni articolo le prime cento massime della Cassazione di riferimento in ordine di pubblicazione (cliccare su ALTRI DOCUMENTI alla fine delle 100 massime per continuare la visualizzazione).

La visualizzazione delle massime può essere modificata attivando la speciale funzione prevista (es. selezionale Titolo discendente per ordinare le massime in ordine alfabetico).

E' possibile attivare una ricerca full test inserendo una parola chiave nel campo "cerca".

1242. Effetti della compensazione. - Foroeuropeo freccia_27_10Estinzione dell'obbligazione - compensazione – Cass. 13416/2019
Compensazione - Crediti reciproci sorti in tempi diversi - Rivalutazione automatica di uno dei crediti - Fatti parzialmente estintivi - Effetti sulla compensazione. Se tra due soggetti insorgano in tempi diversi reciproci crediti, il primo dei quali soggetto a rivalutazione automatica ex art. 429, comma 3, c.p.c. e solo parzialmente estinto, occorre quantificare il credito, comprensivo di rivalutazione ed interessi maturati fino all'estinzione parziale, e calcolare sul residuo quegli stessi...
1242. Effetti della compensazione. - Foroeuropeo freccia_27_10Estinzione dell'obbligazione - compensazione - Compensazione "impropria" - Conseguenze processuali e sostanziali -
Obbligazioni in genere - estinzione dell'obbligazione - compensazione - Compensazione "impropria" - Conseguenze processuali e sostanziali - Fondamento - Art. 1248 c.c. - Applicabilità - Esclusione - Fattispecie. Quando tra due soggetti i rispettivi debiti e crediti hanno origine da un unico - ancorché complesso - rapporto, non vi è luogo ad una ipotesi di compensazione "propria", bensì ad un mero accertamento di dare e avere, con elisione automatica dei rispettivi crediti fino alla reciproca...
1242. Effetti della compensazione. - Foroeuropeo freccia_27_10Esercizio di diritto potestativo
Obbligazioni in genere - estinzione dell'obbligazione - compensazione – legale - compensazione - dichiarazione di parte - necessità - esercizio di diritto potestativo - valutazione sottesa. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 23948 del 02/10/2018 >>> La compensazione legale presuppone pur sempre che una delle parti dichiari di volersene avvalere, così esercitando un diritto potestativo, il quale postula che valutando liberamente il proprio interesse all'adempimento, la parte...
1242. Effetti della compensazione. - Foroeuropeo freccia_27_10Urbanistica - modi di attuazione della disciplina urbanistica - piani regolatori comunali - attuazione dei piani regolatori - lottizzazione di aree fabbricabili - in genere - Corte di Cassazione, Sez. 5 - , Sentenza n. 16533 del 22/06/2018
Convenzioni di lottizzazione - Natura - Rapporti tra le reciproche prestazioni - Compensazione - Esclusione - "Datio in solutum" - Configurabilità - Conseguenze. La convenzione di lottizzazione è un accordo endoprocedimentale di diritto pubblico, volto al conseguimento dell'autorizzazione urbanistica o edilizia, sicché non costituisce un contratto a prestazioni corrispettive, mancando tra le stesse una corrispondenza di natura negoziale, con l'ulteriore conseguenza che è inapplicabile l'...
1242. Effetti della compensazione. - Foroeuropeo freccia_27_10Obbligazioni in genere - estinzione dell'obbligazione - novazione - oggettiva - in genere - Corte di Cassazione Sez. L - , Sentenza n. 23434 del 17/11/2016
Eccezione in senso proprio - Esclusione - Rilievo d'ufficio in base ai fatti ritualmente introdotti nel processo - Ammissibilità - Fattispecie. La novazione non forma oggetto di un'eccezione in senso proprio, come si deduce dalla nozione e dalla disciplina quali delineate negli artt. 1230 - 1235 c.c., poste a raffronto con l'espressa previsione della non rilevabilità d'ufficio della compensazione (art. 1242 c.c.), e quindi il giudice può rilevare d'ufficio il fatto corrispondente, ove...
1242. Effetti della compensazione. - Foroeuropeo freccia_27_10Obbligazioni in genere - estinzione dell'obbligazione - compensazione - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 10750 del 25/05/2016
Crediti derivanti dal medesimo rapporto - Diversa natura, contrattuale ed extracontrattuale, degli stessi - Compensazione - Applicabilità. La disciplina della compensazione ex art. 1241 c.c. è applicabile nelle ipotesi in cui le reciproche ragioni di credito, pur avendo il loro comune presupposto nel medesimo rapporto, siano fondate su titoli aventi diversa natura, l'una contrattuale e l'altra extracontrattuale. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 10750 del 25/05/2016  ...
1242. Effetti della compensazione. - Foroeuropeo freccia_27_10Obbligazioni in genere - estinzione dell'obbligazione - compensazione - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 10750 del 25/05/2016
Crediti derivanti dal medesimo rapporto - Diversa natura, contrattuale ed extracontrattuale, degli stessi - Compensazione - Applicabilità. La disciplina della compensazione ex art. 1241 c.c. è applicabile nelle ipotesi in cui le reciproche ragioni di credito, pur avendo il loro comune presupposto nel medesimo rapporto, siano fondate su titoli aventi diversa natura, l'una contrattuale e l'altra extracontrattuale. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 10750 del 25/05/2016  ...
1242. Effetti della compensazione. - Foroeuropeo freccia_27_10Obbligazioni in genere - estinzione dell'obbligazione - compensazione - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 10750 del 25/05/2016
Crediti derivanti dal medesimo rapporto - Diversa natura, contrattuale ed extracontrattuale, degli stessi - Compensazione - Applicabilità. La disciplina della compensazione ex art. 1241 c.c. è applicabile nelle ipotesi in cui le reciproche ragioni di credito, pur avendo il loro comune presupposto nel medesimo rapporto, siano fondate su titoli aventi diversa natura, l'una contrattuale e l'altra extracontrattuale. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 10750 del 25/05/2016  ...
1242. Effetti della compensazione. - Foroeuropeo freccia_27_10Obbligazioni in genere - estinzione dell'obbligazione - compensazione – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 16800 del 13/08/2015
Crediti e debiti originati da un unico rapporto - Compensazione atecnica - Configurabilità - Domanda riconvenzionale od eccezione di compensazione - Proposizione - Necessità - Esclusione - Fattispecie in tema di locazione. Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 16800 del 13/08/2015 In caso di crediti originati da un unico rapporto, la cui identità non è esclusa dal fatto che uno di essi abbia natura risarcitoria, derivando da inadempimento, è configurabile la cd. compensazione atecnica, nel...
1242. Effetti della compensazione. - Foroeuropeo freccia_27_10obbligazioni estinzione dell'obbligazione - compensazione - legale – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 10335 del 13/05/2014
Eccezione di parte - Necessità - Proposizione mediante formule sacramentali - Esclusione. Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 10335 del 13/05/2014 La compensazione legale estingue "ope legis" i debiti contrapposti in virtù del solo fatto oggettivo della loro contemporanea sussistenza, sicché la pronuncia del giudice si risolve in un accertamento dell'avvenuta estinzione dei reciproci crediti delle parti dal momento in cui sono venuti a coesistenza; tuttavia, la compensazione, in quanto...

________________________________________________________
Copyright © 2001 Foroeuropeo: Il codice civile - www.foroeuropeo.it
- Reg. n. 98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Avv. Domenico Condello

Stampa