54. Limiti alla disponibilità dei beni

Codice Civile Libro Primo: DELLE PERSONE E DELLA FAMIGLIA Titolo IV: DELL'ASSENZA E DELLA DICHIARAZIONE DI MORTE PRESUNTA Capo I: DELL'ASSENZA Art.54. Limiti alla disponibilità dei beni.

Art. 54. Limiti alla disponibilità dei beni.

1. Coloro che hanno ottenuto l'immissione nel possesso temporaneo dei beni non possono alienarli, ipotecarli o sottoporli a pegno, se non per necessità o utilità evidente riconosciuta dal tribunale.

2. Il tribunale nell'autorizzare questi atti dispone circa l'uso e l'impiego delle somme ricavate.

________________________________________________

Documenti collegati:

Aiuto: Un sistema esperto carica in calce ad ogni articolo i primo cento documenti di riferimento in ordine di pubblicazione (cliccare su ALTRI DOCUMENTI  per continuare la visualizzazione di altri documenti).

La visualizzazione dei documenti può essere modificata attivando la speciale funzione prevista (es. selezionale Titolo discendente per ordinare le massime in ordine alfabetico).

E' possibile anche attivare la ricerca full test inserendo una parola chiave nel campo "cerca" il sistema visualizzerà solo i documenti con la parola chiave inserita.

Scomparsa della persona - assenza - effetti - immissione nel possesso temporaneo dei beni - Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 536 del 24/01/1981Scomparsa della persona - assenza - effetti - immissione nel possesso temporaneo dei beni - Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 536 del 24/01/1981
Negozio di disposizione di tali beni - legittimazione del presunto erede - esclusione - successiva dichiarazione di morte presunta ed accertamento della titolarita del diritto oggetto del negozio in capo al predetto soggetto - negozio dispositivo da costui posto precedentemente in essere - caducazione - esclusione - fattispecie in tema di concordato fallimentare...
Scomparsa della persona - assenza - curatela – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 390 del 16/02/1971Scomparsa della persona - assenza - curatela – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 390 del 16/02/1971
Decreto di nomina del curatore e di autorizzazione dello stesso a vendere un bene dello scomparso - rivendicazione del bene da parte dell'acquirente nei confronti di un terzo - contestazione da parte del terzo della legittimita del decreto di nomina e di quello di autorizzazione - inammissibilita...
Scomparsa della persona - assenza - curatela - decreto di nomina del curatore e di autorizzazione dello stesso a vendere un bene dello scomparso – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 390 del 16/02/1971Scomparsa della persona - assenza - curatela - decreto di nomina del curatore e di autorizzazione dello stesso a vendere un bene dello scomparso – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 390 del 16/02/1971
Rivendicazione del bene da parte dell'acquirente nei confronti di un terzo - contestazione da parte del terzo della legittimita del decreto di nomina e di quello di autorizzazione - inammissibilita...

________________________________________________
Copyright © 2001 Foroeuropeo: Il codice civile - www.foroeuropeo.it
- Reg. n. 98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Avv. Domenico Condello

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati