art. 41 - Rapporto con parte assistita da collega (2014)

Art. 41 - Rapporto con parte assistita da collega - codice deontologico forense (2014)

articolo vigente

Articolo vigente

Art. 41 - Rapporto con parte assistita da collega

l. L'avvocato non deve mettersi in contatto diretto con la controparte che sappia assistita da altro collega.

2. L'avvocato in ogni stato del procedimento e in ogni grado del giudizio, può avere contatti con le altre parti solo in presenza del loro difensore o con il consenso di questi

3. L’avvocato può indirizzare corrispondenza direttamente alla controparte, inviandone sempre copia per conoscenza al collega che la assiste, esclusivamente per richiedere comportamenti determinati, intimare messe in mora, evitare prescrizioni o decadenze.

4. L'avvocato non deve ricevere la controparte assistita da un collega senza informare quest'ultimo e ottenerne ilconsenso.

5. La violazione dei doveri e divieti di cui al presente articolo comporta l'applicazione della sanzione disciplinare della censura.


modifiche - note

COMMENTI

articolo previgente

PRECEDENTE FORMULAZIONE

art.27.Obbligo di corrispondere con il collega [legale di controparte].

L'avvocato non può mettersi in contatto diretto con la controparte che sia assistita da altro legale.

* I. - Soltanto in casi particolari, per richiedere determinati comportamenti o intimare messe in mora od evitare prescrizioni o decadenze, la corrispondenza può essere indirizzata direttamente alla controparte, sempre peraltro inviandone copia per conoscenza al legale avversario.

* II. - Costituisce illecito disciplinare il comportamento dell'avvocato che accetti di ricevere la controparte, sapendo che essa è assistita da un collega, senza informare quest'ultimo e ottenerne il consenso.

la giurisprudenza 

___________________________________________________________

Documenti collegati:

Aiuto: Un sistema esperto carica in calce ad ogni articolo i primo cento documenti di riferimento in ordine di pubblicazione (cliccare su ALTRI DOCUMENTI  per continuare la visualizzazione di altri documenti).

La visualizzazione dei documenti può essere modificata attivando la speciale funzione prevista (es. selezionale Titolo discendente per ordinare le massime in ordine alfabetico).

E' possibile anche attivare la ricerca full test inserendo una parola chiave nel campo "cerca" il sistema visualizzerà solo i documenti con la parola chiave inserita.

Art. 41 (già art. 27) del codice deontologico forense – Tassatività delle eccezioni al divieto di corrispondenza con la controparte munita di difensore – Esclusione – Fondamento – Fattispecie - Corte di Cassazione, Sez. U - , Sentenza n. 17534 del 04/07/2Art. 41 (già art. 27) del codice deontologico forense – Tassatività delle eccezioni al divieto di corrispondenza con la controparte munita di difensore – Esclusione – Fondamento – Fattispecie - Corte di Cassazione, Sez. U - , Sentenza n. 17534 del 04/07/2
Avvocati (Cassazione)
Avvocato - giudizi disciplinari - Art. 41 (già art. 27) del codice deontologico forense – Tassatività delle eccezioni al divieto di corrispondenza con la controparte munita di difensore – Esclusione – Fondamento – Fattispecie - Corte di Cassazione,...
Le eccezioni al divieto di corrispondenza con la controparte munita di difensore (art. 41 cdf, già art. 27, codice deontologico forense) non hanno carattere tassativo - Corte di Cassazione, SS.UU, sentenza n. 17534 del 4 luglio 2018Le eccezioni al divieto di corrispondenza con la controparte munita di difensore (art. 41 cdf, già art. 27, codice deontologico forense) non hanno carattere tassativo - Corte di Cassazione, SS.UU, sentenza n. 17534 del 4 luglio 2018
Avvocati (Cassazione)
Le eccezioni al divieto di corrispondenza con la controparte munita di difensore (art. 41 cdf, già art. 27, codice deontologico forense) non hanno carattere tassativo - Corte di Cassazione, SS.UU, sentenza n. 17534 del 4 luglio 2018...
L’avvocato non può contattare né ricevere la controparte senza il consenso del collega avversario - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 23 dicembre 2017, n. 236L’avvocato non può contattare né ricevere la controparte senza il consenso del collega avversario - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 23 dicembre 2017, n. 236
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
L’avvocato non può contattare né ricevere la controparte senza il consenso del collega avversario - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 23 dicembre 2017, n. 236...
La disciplina dei rapporti con la controparte assistita da collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 23 dicembre 2017, n. 236La disciplina dei rapporti con la controparte assistita da collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 23 dicembre 2017, n. 236
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
La disciplina dei rapporti con la controparte assistita da collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 23 dicembre 2017, n. 236...
Colleganza - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 6 novembre 2017, n. 159Colleganza - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 6 novembre 2017, n. 159
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
La sfiducia nei confronti del collega non giustifica l’invio in copia conoscenza di corrispondenza alla controparte personalmente...
Colleganza - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 6 novembre 2017, n. 161Colleganza - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 6 novembre 2017, n. 161
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
La disciplina dei rapporti con la controparte assistita da collega...
La sfiducia nei confronti del collega non giustifica l’invio in copia conoscenza di corrispondenza alla controparte personalmente - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 6 novembre 2017, n. 159La sfiducia nei confronti del collega non giustifica l’invio in copia conoscenza di corrispondenza alla controparte personalmente - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 6 novembre 2017, n. 159
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
La sfiducia nei confronti del collega non giustifica l’invio in copia conoscenza di corrispondenza alla controparte personalmente - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 6 novembre 2017, n. 159...
Remissione della querela - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 10 luglio 2017, n. 87Remissione della querela - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 10 luglio 2017, n. 87
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
L’avvocato non può concordare la remissione della querela direttamente con la controparte che sappia assistita da altro legale...
Corrispondenza direttamente alla controparte - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49Corrispondenza direttamente alla controparte - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
La ratio dell’art. 41 nuovo codice deontologico...
Intimidire la controparte - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49Intimidire la controparte - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Illecito intimidire la controparte al fine di indurla a desistere o transigere...
Associati, collaboratori e sostituti - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49Associati, collaboratori e sostituti - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
La responsabilità per fatto di associati, collaboratori e sostituti...
La responsabilità per fatto di associati, collaboratori e sostituti - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49La responsabilità per fatto di associati, collaboratori e sostituti - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
La responsabilità per fatto di associati, collaboratori e sostituti - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49...
Illecito intimidire la controparte al fine di indurla a desistere o transigere - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49Illecito intimidire la controparte al fine di indurla a desistere o transigere - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Illecito intimidire la controparte al fine di indurla a desistere o transigere - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49...
La ratio dell’art. 41 nuovo codice deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49La ratio dell’art. 41 nuovo codice deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
La ratio dell’art. 41 nuovo codice deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 aprile 2017, n. 49...
Contatto diretto con la controparte - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 9 marzo 2017, n. 12Contatto diretto con la controparte - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 9 marzo 2017, n. 12
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
L’avvocato non può ricevere né mettersi in contatto diretto con la controparte che sappia assistita da altro legale...
L’avvocato non può ricevere né mettersi in contatto diretto con la controparte che sappia assistita da altro legale - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 25 luglio 2016, n. 219L’avvocato non può ricevere né mettersi in contatto diretto con la controparte che sappia assistita da altro legale - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 25 luglio 2016, n. 219
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
L’avvocato non può ricevere né mettersi in contatto diretto con la controparte che sappia assistita da altro legale - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 25 luglio 2016, n. 219...
La disciplina dei rapporti con la controparte assistita da collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 11 giugno 2016, n. 157La disciplina dei rapporti con la controparte assistita da collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 11 giugno 2016, n. 157
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
La disciplina dei rapporti con la controparte assistita da collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 11 giugno 2016, n. 157...
La disciplina dei rapporti con la controparte assistita da collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 2 maggio 2016, n. 107La disciplina dei rapporti con la controparte assistita da collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 2 maggio 2016, n. 107
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
La disciplina dei rapporti con la controparte assistita da collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 2 maggio 2016, n. 107...
L’avvocato non può contattare né ricevere la controparte senza il consenso del collega avversario - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 14 aprile 2016, n. 79L’avvocato non può contattare né ricevere la controparte senza il consenso del collega avversario - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 14 aprile 2016, n. 79
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
L’avvocato non può contattare né ricevere la controparte senza il consenso del collega avversario - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 14 aprile 2016, n. 79...
L’intimazione a transigere non deroga all’obbligo di corrispondere (esclusivamente) con il collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 dicembre 2015, n. 241L’intimazione a transigere non deroga all’obbligo di corrispondere (esclusivamente) con il collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 dicembre 2015, n. 241
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
L’intimazione a transigere non deroga all’obbligo di corrispondere (esclusivamente) con il collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 dicembre 2015, n. 241...
Illecito intimidire la controparte al fine di indurla a transigere - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 dicembre 2015, n. 241Illecito intimidire la controparte al fine di indurla a transigere - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 dicembre 2015, n. 241
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Illecito intimidire la controparte al fine di indurla a transigere - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 dicembre 2015, n. 241...
La ratio dell’art. 41 nuovo codice deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 dicembre 2015, n. 241La ratio dell’art. 41 nuovo codice deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 dicembre 2015, n. 241
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
La ratio dell’art. 41 nuovo codice deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 dicembre 2015, n. 241...
L’obbligo di restituire alla parte assistita la documentazione ricevuta per l’espletamento del mandato - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 28 dicembre 2015, n. 208L’obbligo di restituire alla parte assistita la documentazione ricevuta per l’espletamento del mandato - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 28 dicembre 2015, n. 208
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
L’obbligo di restituire alla parte assistita la documentazione ricevuta per l’espletamento del mandato - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 28 dicembre 2015, n. 208...
Lecito riferire in giudizio, per necessità difensive, notizie riguardanti il collega avversario (purché attinenti alla causa) - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 11 novembre 2015, n. 171Lecito riferire in giudizio, per necessità difensive, notizie riguardanti il collega avversario (purché attinenti alla causa) - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 11 novembre 2015, n. 171
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Lecito riferire in giudizio, per necessità difensive, notizie riguardanti il collega avversario (purché attinenti alla causa) - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 11 novembre 2015, n. 171...
L’avvocato non può mettersi in contatto diretto con la controparte che sappia assistita da altro legale - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 dicembre 2014, n. 211L’avvocato non può mettersi in contatto diretto con la controparte che sappia assistita da altro legale - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 dicembre 2014, n. 211
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
L’avvocato non può mettersi in contatto diretto con la controparte che sappia assistita da altro legale - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 29 dicembre 2014, n. 211...
La provocazione non elide la rilevanza deontologica del comportamento deontologicamente rilevante - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 16 aprile 2014, n. 64La provocazione non elide la rilevanza deontologica del comportamento deontologicamente rilevante - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 16 aprile 2014, n. 64
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
La provocazione non elide la rilevanza deontologica del comportamento deontologicamente rilevante - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 16 aprile 2014, n. 64...
Illecito tentare di screditare, con argomenti extra giuridici, il collega avversario - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 16 aprile 2014, n. 64Illecito tentare di screditare, con argomenti extra giuridici, il collega avversario - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 16 aprile 2014, n. 64
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Illecito tentare di screditare, con argomenti extra giuridici, il collega avversario - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 16 aprile 2014, n. 64...
L’avvocato non può mettersi in contatto diretto con la controparte che sia assistita da altro legale - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 10 aprile 2013, n. 61L’avvocato non può mettersi in contatto diretto con la controparte che sia assistita da altro legale - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 10 aprile 2013, n. 61
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
L’avvocato non può mettersi in contatto diretto con la controparte che sia assistita da altro legale - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 10 aprile 2013, n. 61...
Obbligo di corrispondere con il collega e (inevaso) impegno della controparte di avvisarlo personalmente - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 22 settembre 2012, n. 129Obbligo di corrispondere con il collega e (inevaso) impegno della controparte di avvisarlo personalmente - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 22 settembre 2012, n. 129
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Obbligo di corrispondere con il collega e (inevaso) impegno della controparte di avvisarlo personalmente - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 22 settembre 2012, n. 129...
E’ illecito notificare copia semplice della sentenza personalmente alle controparti - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 22 settembre 2012, n. 129E’ illecito notificare copia semplice della sentenza personalmente alle controparti - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 22 settembre 2012, n. 129
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
E’ illecito notificare copia semplice della sentenza personalmente alle controparti - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 22 settembre 2012, n. 129...
L’avvocato non può contattare né ricevere la controparte senza il consenso del collega avversario - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 20 aprile 2012, n. 60L’avvocato non può contattare né ricevere la controparte senza il consenso del collega avversario - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 20 aprile 2012, n. 60
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
L’avvocato non può contattare né ricevere la controparte senza il consenso del collega avversario - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 20 aprile 2012, n. 60...
Preventivo consenso del collega avversario – Particolarità del caso ex art. 27, can. I, c.d.f. – Violazione – Esclusione - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 15 dicembre 2011, n. 203Preventivo consenso del collega avversario – Particolarità del caso ex art. 27, can. I, c.d.f. – Violazione – Esclusione - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 15 dicembre 2011, n. 203
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Doveri di lealtà e correttezza – Dovere di colleganza – Corrispondenza intrattenuta direttamente con le controparti – Preventivo consenso del collega avversario – Particolarità del caso ex art. 27, can. I, c.d.f. – Violazione – Esclusione - ...
Definizione transattiva della lite direttamente con la controparte – Illecito disciplinare – Sussistenza - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 15 dicembre 2011, n. 200Definizione transattiva della lite direttamente con la controparte – Illecito disciplinare – Sussistenza - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 15 dicembre 2011, n. 200
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Avvocato – Norme deontologiche – Rapporto con i colleghi – Definizione transattiva della lite direttamente con la controparte – Illecito disciplinare – Sussistenza - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 15 dicembre 2011, n. 200...
Doveri di correttezza e lealtà – Azione di spoglio violento nei confronti del collega di studio – Art. 22 c.d.f. – Violazione - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 2 novembre 2010, n. 185Doveri di correttezza e lealtà – Azione di spoglio violento nei confronti del collega di studio – Art. 22 c.d.f. – Violazione - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 2 novembre 2010, n. 185
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Avvocato – Norme deontologiche – Rapporti con i colleghi – Doveri di correttezza e lealtà – Azione di spoglio violento nei confronti del collega di studio – Art. 22 c.d.f. – Violazione - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 2 novembre 2010...
Rapporti con i colleghi – Notizie riguardanti il collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 27 novembre 2009, n. 124Rapporti con i colleghi – Notizie riguardanti il collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 27 novembre 2009, n. 124
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Avvocato – Norme deontologiche – Principi generali – Dovere di verità – Rapporti con i colleghi – Notizie riguardanti il collega - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 27 novembre 2009, n. 124...
utilizzare in giudizio notizie relative alla posizione personale del collega avversario azionale Forense, sentenza del 22 dicembre 2008, n. 182utilizzare in giudizio notizie relative alla posizione personale del collega avversario azionale Forense, sentenza del 22 dicembre 2008, n. 182
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Avvocato – Norme deontologiche – Rapporti con i colleghi – Divieto di utilizzare in giudizio notizie relative alla posizione personale del collega avversario – Violazione art. 29 c.d.f. – Sussistenza - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del...
Rapporti con i colleghi – Dovere di lealtà e correttezza - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 25 settembre 2008, n. 87Rapporti con i colleghi – Dovere di lealtà e correttezza - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 25 settembre 2008, n. 87
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Avvocato – Norme deontologiche – Rapporti con i colleghi – Dovere di lealtà e correttezza - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 25 settembre 2008, n. 87...
Corrispondenza inviata direttamente alla controparte – Invio di copia al legale avversario – Illecito deontologico – Ipotesi di insussistenza - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 21 settembre 2007, n. 122Corrispondenza inviata direttamente alla controparte – Invio di copia al legale avversario – Illecito deontologico – Ipotesi di insussistenza - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 21 settembre 2007, n. 122
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Norme deontologiche – Rapporti con i colleghi – Dovere di colleganza – Corrispondenza inviata direttamente alla controparte – Invio di copia al legale avversario – Illecito deontologico – Ipotesi di insussistenza - Consiglio Nazionale Forense,...
Rapporti con i magistratiRapporti con i magistrati
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Avvocato – Norme deontologiche – Rapporti con i colleghi – Rapporti con i magistrati – Espressioni sconvenienti ed offensive – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 15 dicembre 2006, n. 152...
Contatti diretti con la controparte – Intervenuta transazione tra le parti – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 26 dicembre 2005, n. 152Contatti diretti con la controparte – Intervenuta transazione tra le parti – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 26 dicembre 2005, n. 152
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Norme deontologiche – Dovere di correttezza e probità – Dovere di colleganza – Contatti diretti con la controparte – Intervenuta transazione tra le parti – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 26 dicembre 2005, n....
Rapporti con i terzi – Contatti diretti con la controparte – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 20 maggio 2004, n. 137Rapporti con i terzi – Contatti diretti con la controparte – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 20 maggio 2004, n. 137
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Avvocato – Norme deontologiche – Dovere di colleganza – Rapporti con i colleghi – Rapporti con i terzi – Contatti diretti con la controparte – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 20 maggio 2004, n. 137...
Dovere di colleganza – Contatti diretti con la controparte – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 23 aprile 2004, n. 84Dovere di colleganza – Contatti diretti con la controparte – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 23 aprile 2004, n. 84
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Avvocato – Norme deontologiche – Rapporti con i colleghi – Dovere di colleganza – Contatti diretti con la controparte – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 23 aprile 2004, n. 84...
Omesso pagamento di prestazioni procuratorie affidate al collega – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 23 maggio 2002, n. 65Omesso pagamento di prestazioni procuratorie affidate al collega – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 23 maggio 2002, n. 65
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Avvocato – Norme deontologiche – Rapporti con i colleghi – Rapporti con la controparte – Contatti diretti con la controparte – Espressioni sconvenienti ed offensive – Omesso pagamento di prestazioni procuratorie affidate al collega – Illecito...
Rapporti con la controparte – Contatti diretti – Espressioni offensive e minacciose – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 13 maggio 2002, n. 59Rapporti con la controparte – Contatti diretti – Espressioni offensive e minacciose – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 13 maggio 2002, n. 59
Avvocati - C.N.F. (decisioni, sentenze, circolari c.n.f.) Osservatorio forense
Avvocato – Norme deontologiche – Rapporti con la controparte – Contatti diretti – Espressioni offensive e minacciose – Illecito deontologico - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 13 maggio 2002, n. 59...

___________________________________________________________

Stampa