art.15 Dovere di adempimento previdenziale e fiscale

art. 15 Dovere di adempimento previdenziale e fiscale (articolo modificato con delibera 27.01.2006)

Codice deontologico forense 

 

articolo

Articolo vigente

art. 15 Dovere di adempimento previdenziale e fiscale (articolo modificato con delibera 27.01.2006)

L'avvocato deve provvedere regolarmente e tempestivamente agli adempimenti dovuti agli organi forensi nonché agli adempimenti previdenziali e fiscali a suo carico, secondo le norme vigenti.

Precedente formulazione:
art.15.Dovere di adempimento previdenziale e fiscale
L'avvocato deve provvedere agli adempimenti previdenziali e fiscali a suo carico, secondo le norme vigenti.
* I. - In particolare l'avvocato è tenuto a corrispondere regolarmente e tempestivamente i contributi dovuti agli organi forensi e all'ente previdenziale. 

tab Precedente formulazione|blue}

Commenti

Commenti:

 

Riferimenti normativi

Riferimenti normativi:

 

Pareri

Pareri: 

Sentenze - Decisioni

Sentenze - Decisioni:

l'inadempimento dell'obbligo di provvedere agli adempimenti previdenziali e fiscali in relazione al pagamento di somme per prestazioni professionali costituisce indubbia violazione degli artt. 5 e 15 c.d.f. tuttavia, va inflitta la sanzione dell'avvertimento, in luogo della censura, qualora si tenga conto della non particolare gravità del fatto e della condotta collaborativa tenuta dall'incolpato al fine di far accertare la verità, nonché della mancanza di precedenti disciplinari a suo carico. (accoglie il ricorso avverso decisione c.d.o. bolzano, 5 dicembre 2005). 
consiglio nazionale forense decisione del 31-12-2007, n. 271 pres. f.f. vermiglio - rel. de giorgi - p.m. fedeli (conf.) 

 

 

 

Stampa