Dibattimento - Impedimento a comparire

Dibattimento - Impedimento a comparire - A fronte di impedimento a comparire comprovato da certificato medico che attesti l'impossibilità del professionista a lasciare la propria abitazione, la richiesta di rinvio non può essere rigettata se non dopo che sia stata disposta visita di controllo o, in alternativa, avendo l'organo procedente adeguatamente motivato circa l'illegittimità dell'impedimento per inconsistenza della relativa causa. Nella fattispecie è stata annullata la decisione del Consiglio dell'Ordine adottata in seguito a reiezione della richiesta di rinvio ritenuta non giustificata, senza peraltro motivazione circa le ragioni a sostegno della decisione presa. (C.N.F. 21 Aprile 1990, n. 30 - Pres. GRANDE STEVENS - Rel. SICILIANO - P.M. LEO (concl. Conf.) - Accoglie ricorso contro decisione Consiglio Ordine Milano, 30 maggio 1989).

Stampa Email

eBook - manuali

Dibattimento - Impedimento a comparire - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Dibattimento - Impedimento a comparire - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati