Giudizi di divisione di immobili

Giudizi di divisione di immobili A norma dell'art. 6, secondo comma, del D.M. 22 giugno 1982 e del D.M. 5 ottobre 1994, n. 585, concernenti la tariffa forense, nei giudizi di divisione di immobili, il valore della controversia, benché non indicato dalle parti, per stabilire gli onorari dovuti dal soccombente, non è indeterminabile, ma coincidente con il valore della quota o supplemento di quota in contestazione, tanto più se essa è stata determinata dal C.T.U. Corte di Cassazione n. 2605 del 20 marzo 1999

Stampa Email

eBook - manuali

Giudizi di divisione di immobili - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Giudizi di divisione di immobili - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati