Impugnazione al C.n.f.- Procuratore generale - Rinuncia

07/10/1989 137/89-Impugnazione al C.n.f.- Procuratore generale - Rinuncia Qualora il Procuratore Generale presso la Corte d'Appello, che abbia interposto impugnazione avanti il Consiglio nazionale forense contro una delibera del Consiglio dell'Ordine, successivamente vi rinunci, il Consiglio nazionale forense non può che prendere atto di tale dichiarazione e deliberare il non luogo a procedere per cessazione della materia del contendere. (C.N.F. 7 Ottobre 1989, n. 137 - Pres. GRANDE STEVENS - Rel. CARANCI - P.M. JANNELLI (concl. conf.) - Ric. Proc. Gen. presso Corte d'Appello Bari. (Dichiara non luogo a deliberare su ricorso contro decisione Consiglio ordine Lucera, 14 maggio 1988).

Stampa