Pendenza di procedimento penale - Sospensione - Potere discrezionale

1-Pendenza di procedimento penale - Sospensione - Potere discrezionale 2.Sospensione cautelare - Valutazione discrezionale del Consiglio dell'Ordine. 3.Condanne penali -truffa-appropriazione-assegni a vuoto-Radiazione. 1.La necessità di sospensione del procedimento sino all'esito di quello penale - che ha come fondamento e limite l'indispensabilità logica dell'antecedente, avente carattere pregiudiziale, secondo le disposizioni del c.p.p. abrogato - deve essere tuttavia esclusa quando gli elementi istruttori, desunti dal processo penale, autonomamente e discrezionalmente valutati dal giudice disciplinare, consentono di rilevare - prescindendo dalla sussistenza o meno di un reato - un comportamento del professionista non conforme alla dignità e al decoro professionale. 2.La sospensione cautelare non ha natura di vera e propria sanzione disciplinare e per la sua applicazione non è necessario che il Consiglio dell'Ordine valuti la fondatezza delle incolpazioni o delle imputazioni penali, ma solo la gravità delle stesse e l'opportunità della sospensione. 3.Il professionista che sia stato coinvolto in gravi vicende penali di risonanza anche nazionale, oltre che locale, per appropriazione indebita, truffa, ricettazione, traffico di sostanze stupefacenti, emissione di assegni a vuoto, e che sia stato inquisito per calunnia e violazione tributarie, ha compromesso con tali comportamenti non solo la propria reputazione, ma la dignità della intera classe forense. (Nella fattispecie il responsabile di tali addebiti è stato radiato dall'Albo). (C.N.F. 9 APRILE 1991, N. 15 - Pres. LANDRISCINA - Rel. SCASSELLATI SFORZOLINI - P.M. DETTORI (concl. Conf.) - Rigetta ricorso contro decisione Consiglio Ordine Sanremo, 12 febbraio 1990).

Stampa Email

eBook - manuali

Pendenza di procedimento penale - Sospensione - Potere discrezionale - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Pendenza di procedimento penale - Sospensione - Potere discrezionale - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati