Procedimento di accertamento tecnico preventivo

Procedimento di accertamento tecnico preventivo Con riguardo a un procedimento di accertamento tecnico preventivo conclusosi (prima dell'entrata in vigore dell'art. 74, comma 2, legge 26 novembre 1990, n. 353) con un provvedimento di non luogo a provvedere per incompetenza del giudice adito, la liquidazione delle spese deve essere effettuata, ai sensi dell'art. 91 c.p.c., con il medesimo provvedimento - d'ufficio, ex art. 59, comma 3, R.D.L. 27 novembre 1933, n. 1578, se la parte vittoriosa abbia omesso di presentare la prescritta nota - e non può intervenire successivamente, escludendo il citato art. 91 ogni possibilità di separazione del giudizio sulla domanda da quello sulle spese di causa provocate dalla domanda medesima, ogniqualvolta la prima di tali pronunce, sia pure per ragioni soltanto di rito, sia idonea a definire il processo. (Nella specie, il giudice, decidendo sulla domanda, si era riservato di provvedere successivamente sulle spese della procedura, che erano poi state liquidate sulla base di una parcella depositata, senza che controparte avesse potuto prenderne visione, quando il processo doveva ritenersi ormai concluso. La S.C., adita ex art. 111 Cost., in applicazione dei principi sopra enunciati, ha cassato senza rinvio il provvedimento sulle spese). Corte di Cassazione n. 2937 del 29 marzo 1996

Stampa Email

eBook - manuali

Procedimento di accertamento tecnico preventivo - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Procedimento di accertamento tecnico preventivo - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati