Procedimento speciale - procedimento speciale

Procedimento speciale - Contestazione sui presupposti del diritto al compenso Lo speciale procedimento previsto dagli artt. 28 e successivi della legge 13 giugno 1942, n. 794, per la determinazione della misura del compenso spettante al patrono di un giudizio civile nei confronti del cliente, dettato per la specifica esigenza di speditezza di tali controversie, è inapplicabile quando si controverta intorno alla sussistenza del credito del legale, in quanto, trattandosi di disposizioni di diritto singolare non sono invocabili oltre i casi considerati. Consegue che quando sono contestati i presupposti del diritto al compenso, la trattazione e la decisione della lite devono seguire il rito ordinario. Corte di Cassazione n. 7533 del 12 agosto 1997

Stampa Email

eBook - manuali

Procedimento speciale - procedimento speciale - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Procedimento speciale - procedimento speciale - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati