Risultati e vantaggi conseguiti bis

Risultati e vantaggi conseguiti - Poiché i criteri dettati dall'art. 5 D.M. 25 maggio 1973 per la liquidazione degli onorari a carico del cliente e a carico della controparte sono diversi tra loro, la somma indicata dal professionista nella nota delle spese da porsi a carico della parte avversaria non costituisce un limite invalicabile e neppure un parametro per la liquidazione a carico del cliente, nella quale il compenso del difensore trova ragioni anche con riguardo ai risultati del giudizio e ai vantaggi, pure non patrimoniali, conseguiti dal proprio cliente. Corte di Cassazione, Sez. II, n. 3158 del 28 giugno 1989

Stampa Email

eBook - manuali

Risultati e vantaggi conseguiti bis - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Risultati e vantaggi conseguiti bis - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati