Palmario

Palmario Pur essendo solito riconnettersi l’obbligo del palmario, o per volontà delle parti, o per la forza degli usi, all’esito vittorioso della lite, a caratterizzarlo sta essenzialmente la natura straordinaria del compenso, il quale è dovuto oltre il compenso normale. Pertanto, come esso può essere eventualmente stipulato, prescindendo da qualsiasi previsione sull’esito della lite, così viceversa nulla toglie che tale previsione possa formare oggetto di una specifica pattuizione fra le parti, ai fini di determinare, ove si verifichi l’ipotesi contemplata, la misura del compenso normale dovuto in tal caso”. (Cassazione civile, sez. II, 2.7.1949, n. 1654).

Stampa Email

eBook - manuali

Palmario - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Palmario - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati