Cliente - individuazione - Obbligato a corrispondere il compenso

Cliente - individuazione - Obbligato a corrispondere il compenso professionale al difensore è il cliente e cioè colui il quale - anche se la procura sia stata da altri conferita - ha affidato al professionista il patrocinio legale chiedendogli la prestazione della sua opera. (Nella specie è stato ritenuto che, al fine di individuare il soggetto tenuto al pagamento della prestazione professionale, non doveva essere presa in considerazione la procura apposta a margine della citazione ma invece una lettera con la quale soggetto diverso dal firmatario della stessa aveva conferito al professionista l'incarico della difesa.) Corte di Cassazione, Sez. II, n. 6631 del 6 dicembre 1988, conformi: 579/81, 5620/79, 920/73

Stampa