rimborso forfettario sulle spese generali

Rimborso spese forfettario A norma dell'art. 15 della Tariffa Professionale Forense, approvata con D.M. 31 ottobre 1985, all'avvocato è dovuto dal cliente un rimborso forfettario sulle spese generali in ragione del 10 per cento sull'importo degli onorari e dei diritti. Tale rimborso non può essere liquidato d'ufficio, occorrendo l'apposita domanda del legale - il quale può anche chiedere, sulla base di congrua documentazione, il rimborso per un importo superiore - la cui effettiva proposizione deve essere accertata dal giudice. Ne consegue che la sentenza di condanna non può costituire titolo esecutivo per il pagamento di dette spese generali, ove non ne faccia espressa menzione. Corte di Cassazione n. 1637 del 25 febbraio 1999

Stampa Email

eBook - manuali

rimborso forfettario sulle spese generali - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

rimborso forfettario sulle spese generali - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati