Chiamata in causa del terzo

Diritti - chiamata in causa del terzo La chiamata in causa di un terzo implica, per l'avvocato che vi provveda, lo studio di una posizione giuridica sostanziale e processuale diversa da quelle proprie dell'attore e del convenuto nel rapporto processuale quindi la preparazione e la redazione di difese specifiche, correlate a tale diversa posizione; pertanto il predetto professionista, per la relativa attività, ha diritto a un onorario ulteriore e autonomo. Corte di Cassazione n. 2820 del 25 marzo 1999

Stampa Email

eBook - manuali

Chiamata in causa del terzo - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Chiamata in causa del terzo - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati