Assistenza di più avvocati

Assistenza di più avvocati Ai sensi dell'art. 6 l. professionale forense n. 794 del 1942, nel caso in cui più avvocati siano stati incaricati della difesa, è riconosciuto a ciascuno di essi il diritto ad un onorario nei confronti del cliente solo in base all'opera effettivamente prestata. Ne consegue che tale diritto rimane escluso se, essendo stato richiesto il pagamento di una sola parcella, e non essendo state in essa indicate separatamente le prestazioni di ciascuno degli avvocati, risulta implicitamente ed inequivocabilmente una reciproca sostituzione nelle singole prestazioni, poi sommate nella specifica. Cassazione civile, sez. II, 12 luglio 2000, n. 9242

Stampa