Mancata attestazione del carattere assoluto dell’impedimento – Esclusione - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 15 dicembre 2011, n. 197

Avvocato – Procedimento disciplinare – Procedimento dinanzi al C.d.O. – Impedimento a comparire – Carattere assoluto – Necessità – Certificato medico – Genericità della patologia – Mancata attestazione del carattere assoluto dell’impedimento – Esclusione - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 15 dicembre 2011, n. 197

Legittimamente il C.d.O., a fronte della presentazione di un ulteriore certificato medico presentato dall’incolpato al fine di ottenere il rinvio dell’udienza, delibera di procedere nel caso in cui detto certificato, per l’evidente genericità della diagnosi, risulti privo dell’attestazione che la patologia determini un impedimento assoluto a comparire.

Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 15 dicembre 2011, n. 197

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

Mancata attestazione del carattere assoluto dell’impedimento – Esclusione - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 15 dicembre 2011, n. 197 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Mancata attestazione del carattere assoluto dell’impedimento – Esclusione - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 15 dicembre 2011, n. 197 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati