foroeuropeo.it

3.2 Notifiche in proprio al domicilio del destinatario

Print Friendly, PDF & Email

3.2 Notifiche in proprio al domicilio del destinatario

Notifiche al domicilio del destinatario

l. 53/1994 - Art. 4. notifca diretta all'avvocato procuratore domiciliatario

Requisiti

     a-deve essere iscritto all’albo. Non può farlo il praticante;

     b-deve essere autorizzato alla notifica dal proprio Consiglio dell’Ordine;

     c-non deve avere un procedimento disciplinare in corso;

     d-non deve aver subito sanzioni superiori all’avvertimento;

     e-deve essere munito della procura alle liti rilasciata dal cliente. (il domiciliatario non può notificare).

Strumenti

Un apposito registro cronologico;

Procedimento e adempimenti

L'avvocato puo' eseguire notificazioni in materia civile, amministrativa e stragiudiziale, direttamente, mediante consegna di copia dell'atto nel domicilio del destinatario, nel caso in cui il destinatario sia altro avvocato, che abbia la qualita' di domiciliatario di una parte.

L’avvocato per la notifica con consegna atto nel domicilio del destinatario:

     -deve predispone l’atto da notificare con la procura a margine o in calce;

     -deve far vidimare dal Presidente del Consiglio dell’Ordine o da un Consigliere delegato l’atto da notificare;

     -deve recarsi personalmente, non può delegare nemmeno altro avvocato, al domicilio del destinatario e consegnare la copia dell’atto;

     -deve inserire la relazione di notifica in calce all’atto.

Atto da notificare

Vidimazione

Registro cronologico

Consegna

Relazione di notifica

Nella notifica diretta si possono verificare due specifiche situazioni e conseguentemente bisogna prevedere due diverse tipologie di relazione.

La relazione di notifica con consegna diretta all’avvocato:

Io sottoscritto Avv. _ _, con studio in _ _   via _ _ n. _, in virtù di autorizzazione del Consiglio dell’Ordine di _ _, in data _ _ previa iscrizione al nr. _ _ del mio registro cronologico per conto di _ _ in virtù di delega in atti, ho notificato l’atto di cui sopra a mani dell’Avvocato  _ _ nel suo studio in _ _.via _ _,

_ _ li, _ _

 Avv. _ _

(Firma di chi lo riceve e specifica delle generalità)

La relazione con consegna a persona addetta dello studio:

Io sottoscritto Avv. _ _, con studio in _ _   via _ _ n. _, in virtù di autorizzazione del Consiglio dell’Ordine di _ _, in data _ _ previa iscrizione al nr. _ _ del mio registro cronologico per conto di _ _ in virtù di delega in atti, ho notificato l’atto di cui sopra a mani dell’Avvocato  _ _ nel suo studio in _ _.via _ _,

_ _ li, _ _

 Avv. _ _

(Firma di chi lo riceve e specifica delle generalità)

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile