foroeuropeo.it

Azioni contro la parte assistita per il pagamento del compenso - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 24 aprile 2018, n. 38

Print Friendly, PDF & Email

Azioni contro la parte assistita per il pagamento del compenso - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 24 aprile 2018, n. 38

L’illecito disciplinare di cui all’art. 46 CDF si configura ogni qualvolta l’avvocato intenti una azione giudiziaria contro il proprio cliente senza aver preventivamente rinunciato al mandato alle liti, e quindi senza aver evitato, con l’unico mezzo possibile, qualsiasi situazione d’incompatibilità esistente tra mandato professionale e contemporanea pendenza della lite promossa contro il proprio assistito.

Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 24 aprile 2018, n. 38

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile