foroeuropeo.it

Rapporti con la parte assistita – Dovere di informazione –Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 18 ottobre 2011, n. 166

Print Friendly, PDF & Email

Rapporti con la parte assistita – Dovere di informazione –Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 18 ottobre 2011, n. 166

Totale assenza di notizie – Violazione – Mancata prova di richieste di informazioni da parte del cliente – Irrilevanza

Pur in difetto della prova di richieste di informazioni indirizzate dal cliente al proprio avvocato, viola il precetto deontologico di cui all’art. 40, co. 1, c.d.f. la totale assenza di notizie del professionista verso il proprio assistito durante un lungo arco di tempo (circa 14 mesi), entro al quale si siano svolte ben quattro udienze. (Accoglie parzialmente il ricorso avverso decisione C.d.O. di Catanzaro, 12 novembre 2009).

Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 18 ottobre 2011, n. 166

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile