foroeuropeo.it

Procedimento disciplinare - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 10 ottobre 2017, n. 147

Print Friendly, PDF & Email

La sospensione del procedimento disciplinare in presenza di azione penale

La sospensione del procedimento disciplinare in presenza di un’azione penale, che deve essere comunque promossa ex art. 415 bis c.p.p. (non essendo perciò sufficiente l’apertura delle indagini preliminari), presuppone identità ovvero sovrapponibilità tra i fatti contestati in sede penale e quelli addebitati in sede disciplinare, con relativo onere della prova a carico dell’incolpato.

Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 10 ottobre 2017, n. 147

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile