• Giurisprudenza
  • La riserva di maggiorare l’importo della parcella in caso di mancato spontaneo pagamento - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 22 dicembre 2014, n. 203

La riserva di maggiorare l’importo della parcella in caso di mancato spontaneo pagamento - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 22 dicembre 2014, n. 203

La riserva di maggiorare l’importo della parcella in caso di mancato spontaneo pagamento - Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 22 dicembre 2014, n. 203

In caso di mancato spontaneo pagamento da parte del cliente, l’avvocato può richiedere un compenso maggiore di quello previamente indicatogli solo ove ne abbia fatto espressa riserva, la quale, per poter valere come tale, deve contenere la specifica previsione di una maggiorazione dell’importo in mancanza di tempestivo integrale pagamento della somma richiesta.

Consiglio Nazionale Forense, sentenza del 22 dicembre 2014, n. 203

Stampa Email

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati