Organi preposti al fallimento - curatore – Cass. n. 15168/2021

Print Friendly, PDF & Email

Fallimento ed altre procedure concorsuali - fallimento - organi preposti al fallimento - curatore - compenso - Chiusura del fallimento con concordato - Liquidazione del compenso al curatore - Criteri - Al termine della procedura.

La liquidazione del compenso spettante al curatore, a seguito di un fallimento chiuso con un concordato fallimentare, deve avvenire dopo l'esecuzione di quest'ultimo, tenendo conto anche dell'attività svolta dopo l'omologazione e del compito del curatore di sorvegliare l'adempimento del concordato.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 15168 del 31/05/2021 (Rv. 661499 - 02)

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

Menu Offcanvas Mobile