Chiusura del fallimento – Effetti esdebitazione – Cass. n. 1070/2021

Print Friendly, PDF & Email

Fallimento ed altre procedure concorsuali - fallimento - cessazione - chiusura del fallimento – effetti - Esdebitazione - Termine di decadenza - Carattere perentorio - Configurabilità - Fondamento.

Il termine annuale per la presentazione della domanda di esdebitazione, ex art. 143 l.fall., deve intendersi previsto a pena di decadenza, per ragioni sia di certezza dei rapporti giuridici che di effettività del procedimento, caratterizzato da specifiche interlocuzioni con gli organi di una procedura ormai chiusa, chiamati ad esprimere il parere sulle condizioni previste dall'art. 142 l.fall.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 1070 del 21/01/2021

Riferimenti normativi: Dlgs_14_2019_art_124, Dlgs_14_2019_art_278, Dlgs_14_2019_art_280, Dlgs_14_2019_art_281

esdebitazione

decadenza

corte

cassazione

1070

2021

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile