Dichiarazione di fallimento - Società in liquidazione – Cass. n. 980/2021

Print Friendly, PDF & Email

Fallimento ed altre procedure concorsuali - fallimento - apertura (dichiarazione) di fallimento - imprese soggette - Dichiarazione di fallimento - Società in liquidazione - Ricavi lordi ex art. 1, comma 2, l.fall. - Ricavato dalla cessione di beni aziendali - Esclusione.

Ai fini della dichiarazione di fallimento, la nozione di "ricavi lordi" rilevante ex art. 1, comma 2, l.fall. non comprende, neppure per le società in liquidazione, le somme ritratte dalla cessione a terzi di cespiti aziendali, dovendo tenersi conto soltanto di quanto ottenuto dalle vendite di rimanenze e dall'esecuzione di eventuali contratti pendenti.

Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 980 del 20/01/2021

Riferimenti normativi: Dlgs_14_2019_art_001, Dlgs_14_2019_art_121, Cod_Civ_art_2423_1, Cod_Civ_art_2425_1, Cod_Civ_art_2487_1, Cod_Civ_art_2490

corte

cassazione

980

2021

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile