Concordato preventivo liquidatorio - Cass. n. 26567/2020

Print Friendly, PDF & Email

Fallimento ed altre procedure concorsuali - concordato preventivo - effetti - esecuzione del concordato - Concordato preventivo liquidatorio - Morte del debitore nel corso dell'esecuzione- Applicabilità dell'art. 12 l.fall.- Conseguenze.

In tema di concordato preventivo avente natura liquidatoria, ove nel corso dell'esecuzione della procedura sopravvenga la morte del debitore concordatario, è applicabile, in via analogica, l'art. 12 l. fall., con la conseguenza che la procedura prosegue nei confronti dei suoi eredi, anche se costoro hanno accettato con beneficio d'inventario ovvero, nel caso previsto dall'art. 528 c.c., nei confronti del curatore dell'eredità giacente.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Sentenza n. 26567 del 23/11/2020 (Rv. 659744 - 01)

Riferimenti normativi: (Legge Falliment. art. 12 = Dlgs_14_2019_art_035), Cod_Civ_art_0528

Concordato

preventivo

liquidatorio

corte

cassazione

26567

2020

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile