Fallimento ed altre procedure concorsuali - fallimento - effetti - per il fallito - atti successivi alla dichiarazione – Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 9219 del 20/05/2020 (Rv. 657677 - 01)

Print Friendly, PDF & Email

Ammissione al passivo fallimentare - Privilegio di cui al n. 1) e al n. 8) dell'art. 2778 c.c. - Crediti INAIL per premi - Applicabilità - Limiti temporali - Esclusione.

In sede di ammissione al passivo fallimentare, il privilegio previsto dal n. 1) dell'art. 2778 c.c. e dal n. 8) dello stesso art. 2778 c.c. si applica, senza alcun limite temporale, ai crediti vantati dall'INAIL per premi, per effetto dell'art. 4 del d.l. n. 338 del 1989, conv. con modif., dalla l. n. 389 del 1989.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 9219 del 20/05/2020 (Rv. 657677 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2778

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile