fallimento ed istituti affini - ammissione al passivo del credito per capitale –

Print Friendly, PDF & Email

 

insinuazione tardiva per gli interessi già maturati e non richiesti in precedenza rimessione alle s.u. corte di cassazione, ordinanza interlocutoria dell'8 agosto 2013 n. 18948


La Prima Sezione Civile ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite ai fini della decisione della questione di massima di particolare importanza, concernente l’ammissibilità dell’insinuazione tardiva al passivo fallimentare relativamente agli interessi già maturati alla data del fallimento, in seguito all’avvenuta ammissione del credito per il solo capitale.

corte di cassazione, ordinanza interlocutoria dell'8 agosto 2013 n. 18948

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile