Fallimento ed altre procedure concorsuali - concordato preventivo - organi - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 17949 del 13/09/2016

Print Friendly, PDF & Email

Nomina del liquidatore giudiziale - Impugnabilità ex art. 111 Cost. - Esclusione.

In tema di concordato preventivo, il decreto con il quale il tribunale, in sede di omologazione, provvede alla nomina del liquidatore giudiziale senza mutare i termini della proposta approvata, non lede il diritto del debitore a regolare la propria insolvenza secondo le clausole ivi inserite, sicché, in quanto privo di carattere decisorio, non è impugnabile in cassazione a norma dell'art. 111, comma 7, Cost.

Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 17949 del 13/09/2016

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile