Fallimento - organi preposti al fallimento - tribunale fallimentare - competenza funzionale – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 7579 del 01/04/2011

Print Friendly, PDF & Email

Azione revocatoria fallimentare - Competenza funzionale del tribunale fallimentare - Decisione da parte di giudice non componente la sezione specializzata fallimentare - Nullità - Esclusione - Fondamento.

Il giudizio di revocatoria fallimentare, appartiene alla competenza funzionale, ai sensi dell'art. 24 legge fall., del tribunale che ha dichiarato il fallimento, senza che la decisione sia inficiata da nullità, ove emessa da giudice monocratico non componente altresì la sezione fallimentare, essendo invero, quest'ultima, mera espressione dell'organizzazione interna del tribunale e non già essa stessa autonomo ufficio, munito di propria competenza.

Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 7579 del 01/04/2011

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile