Fallimento - Dichiarazione - Sentenza - Opposizione

Print Friendly, PDF & Email

28/10/2012 Impugnazione avanti alla corte d'appello - Effetti devolutivi del reclamo - Configurabilità - Conseguenze - Nuove prove - Ammissibilità. Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 9174 del 06/06/2012

 

Fallimento - Dichiarazione - Sentenza - Opposizione
Debitore non costituito avanti al tribunale - Dichiarazione di fallimento disciplinata dal d.lgs. n. 169 del 2007 -

Impugnazione avanti alla corte d'appello - Effetti devolutivi del reclamo - Configurabilità - Conseguenze - Nuove

prove - Ammissibilità. Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 9174 del 06/06/2012
Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 9174 del 06/06/2012

L'impugnazione della sentenza dichiarativa di fallimento, limitatamente ai procedimenti in cui trova applicazione la

riforma di cui al d.lgs. n. 169 del 2007, è caratterizzata da un effetto devolutivo pieno, cui non si applicano i

limiti previsti, in tema di appello, dagli artt. 342 e 345 cod. proc. civ. Pertanto, il fallito, benché non

costituito avanti al tribunale, può indicare per la prima volta in sede di reclamo i mezzi di prova di cui intende

avvalersi, al fine di dimostrare la sussistenza dei limiti dimensionali di cui all'art. 1, comma 2, legge fall.

(Nella specie, un creditore aveva proposto reclamo avverso il provvedimento di rigetto dell'istanza di fallimento, e

la corte d'appello l'aveva accolto disponendo la trasmissione degli atti al tribunale, che aveva dichiarato il

fallimento. Tale decisione veniva reclamata dall'imprenditore, ma la Corte d'appello rigettava il reclamo ritenendo

che i bilanci, attraverso i quali il reclamante intendeva dimostrare la reale entità delle proprie dimensioni,

fossero inutilizzabili perché tardivamente depositati. La S.C., in base al principio di cui alla massima, ha cassato

con rinvio tale decisione).

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile