Fallimento - accertamento del passivo - Ammissione Scrittura privata - prova

Print Friendly, PDF & Email

28/10/2012 Credito verso il fallimento - Anteriorità rispetto alla dichiarazione - Prova - Fatture non registrate - Inutilizzabilità - Esclusione. Credito verso il fallimento - Anteriorità rispetto alla dichiarazione - Prova - Fatture non registrate - Inutilizzabilità - Esclusione. Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 9175 del 06/06/2012



Fallimento - accertamento del passivo - Ammissione Scrittura privata - prova
Credito verso il fallimento - Anteriorità rispetto alla dichiarazione - Prova - Fatture non registrate - Inutilizzabilità - Esclusione. Credito verso il fallimento - Anteriorità rispetto alla dichiarazione - Prova - Fatture non registrate - Inutilizzabilità - Esclusione. Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 9175 del 06/06/2012
Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 9175 del 06/06/2012

L'anteriorità di un credito rispetto alla dichiarazione di fallimento può essere ritenuta provata anche se la relativa fattura non sia stata debitamente registrata nelle scritture contabili, quando tale anteriorità risulti inequivocamente in altro modo.

Riferimenti normativi: Cod. Civ. art. 2704, Regio Decr. 16/03/1942 num. 267 art. 93, Regio Decr. 16/03/1942 num. 267 art. 96

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile