effetti‭ ‬-‭ ‬sugli atti pregiudizievoli ai creditori‭ ‬-‭ ‬azione revocatoria fallimentare‭ ‬-‭ ‬atti a titolo oneroso,‭ ‬pagamenti e garanzie‭ ‬– Cass. n.‭ ‬26746/2014

Print Friendly, PDF & Email

Ipoteca volontaria‭ ‬-‭ ‬Costituzione‭ ‬-‭ ‬Iscrizione nei registri immobiliari‭ ‬-‭ ‬Necessità‭ ‬-‭ "‬Scientia decoctionis‭" ‬e preesistenza e scadenza del credito‭ ‬-‭ ‬Accertamento‭ ‬-‭ ‬Criteri‭ ‬-‭ ‬Riferimento al momento dell'iscrizione‭ ‬-‭ ‬Necessità.‭ ‬Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬1,‭ ‬Sentenza n.‭ ‬26746‭ ‬del‭ ‬18/12/2014


Ai fini dell'azione revocatoria di cui all'art.‭ ‬67‭ ‬legge fall.,‭ ‬atteso che l'ipoteca volontaria si ha per costituita con l'iscrizione nei registri immobiliari e non invece con l'atto di concessione,‭ ‬per l'accertamento della‭ "‬scientia decoctionis‭"‬,‭ ‬nonché della preesistenza e scadenza del credito,‭ ‬deve farsi riferimento al momento dell'iscrizione,‭ ‬in cui la garanzia ipotecaria viene ad esistenza.

Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬1,‭ ‬Sentenza n.‭ ‬26746‭ ‬del‭ ‬18/12/2014

Revocatoria

ordinaria

pauliana

azione

corte

cassazione

26746 

2014

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile