passività fallimentari‭ (‬accertamento del passivo‭) ‬-‭ ‬opposizione allo stato passivo‭ ‬-‭ ‬Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬6‭ ‬-‭ ‬1,‭ ‬Ordinanza n.‭ ‬25862‭ ‬del‭ ‬09/12/2014‭

Print Friendly, PDF & Email

Termine minimo a comparire di trenta giorni‭ ‬-‭ ‬Violazione‭ ‬-‭ ‬Rinnovazione della notifica‭ ‬-‭ ‬Ammissibilità‭ ‬-‭ ‬Nuovo termine‭ ‬-‭ ‬Perentorietà.‭ ‬Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬6‭ ‬-‭ ‬1,‭ ‬Ordinanza n.‭ ‬25862‭ ‬del‭ ‬09/12/2014‭


In tema di opposizione allo stato passivo fallimentare,‭ ‬il giudice,‭ ‬nell'ipotesi di violazione da parte dell'opponente del termine ordinatorio a comparire di trenta giorni previsto dall'art.‭ ‬99,‭ ‬quinto comma,‭ ‬legge fall.,‭ ‬può concedere un nuovo termine,‭ ‬questa volta avente carattere perentorio,‭ ‬entro il quale rinotificare il ricorso,‭ ‬in applicazione analogica della regola della rinnovazione della notifica prevista dall'art.‭ ‬164‭ ‬cod.‭ ‬Proc.‭ ‬Civ.
Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬6‭ ‬-‭ ‬1,‭ ‬Ordinanza n.‭ ‬25862‭ ‬del‭ ‬09/12/2014‭

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile