servitù di parcheggio - Pareri diritto civile - Quaderni giuridici - preparazione prova scritta esame avvocati 2014

Print Friendly, PDF & Email

Pareri diritto civile - Quaderni giuridici - preparazione prova scritta esame avvocati 2014 -a cura dei docenti della scuola forense foroeuropeo - scuola forense foroeuropeo - direttore scientifico avv. domenico condello

Da oltre venti anni, Tizio abita con la sua famiglia nella villetta sita in Via dei Tulipani 37.
Era solito parcheggiare auto e motorini in una piccola area non asfaltata, sita nelle immediate adiacenze della villetta, fino a quando nel dicembre 2013 Caio, acquirente dell'immobile che affaccia su quell'area, nell'asserita qualità di esserne proprietario (come risultante dal contratto di vendita), provvedeva a recintarla, apponendo una sbarra onde precluderne a Tizio l'accesso ed il parcheggio di auto e motorini.
Tizio si rivolge al suo legale onde valutare l'intervenuta usucapione del proprio diritto, nonché conoscere eventuali strumenti di tutela del proprio vantaggio.
Il candidato assunte le vesti del legale di Tizio rediga motivato parere, illustrando gli istituti giuridici sottesi alla traccia.
Parere Diritto Civile
Possibile soluzione schematica con ripasso degli istituti giuridici sottesi alla traccia

INCIPIT
La vicenda trae origine dal parcheggio di autovetture e motorini in una piccola area asfaltata in prossimità della sua abitazione da parte di Tizio, il quale per lungo periodo era soliti usarla per parcheggiare auto e motorini, senza però essere proprietario o comunque titolare di qualche diritto sullo spazio utilizzato.
Duplice il profilo problematico sotteso alla traccia:
1. L'utilizzazione di un'area ai fini di parcheggio, è un'attività corrispondente all'esercizio del diritto si servitù di parcheggio, tutelabile con l'azione di reintegrazione del possesso di servitù e suscettibile di acquisto per usucapione?
2. posto che la risposta al precedente quesito di diritto è negativa, occorre verificare se, costituendo piuttosto una manifestazione di un possesso a titolo di proprietà del suolo, l'utilizzazione del cortile per parcheggiare non determini piuttosto l'usucapione del diritto di proprietà di tale spazio ex art. 1158 c.c.
I QUESTIONE
CORNICE NORMATIVA
omissis
continua nei quaderni giuridici preparazione prova scritta esame avvocati 2014

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile