Appalto (contratto di) - ausiliari dell'appaltatore - diritti verso il committente - Cass. n. 31144/2019

Print Friendly, PDF & Email

Appalto irregolare - Costituzione del rapporto di lavoro in capo al committente - Legittimazione enti previdenziali - Sussistenza - Fondamento.

In tema di appalto irregolare, sussiste la legittimazione degli enti previdenziali all'azione finalizzata a far valere la sussistenza di un rapporto di lavoro subordinato tra committente e lavoratore, stante l'indisponibilità del regime previdenziale, che non può essere condizionato all'iniziativa del lavoratore che denunci l'irregolarità, l'autonomia del rapporto di lavoro e di quello previdenziale, che, per quanto tra loro connessi, rimangono del tutto diversi, e tenuto conto dell'interpretazione letterale dell'art. 29, comma 3 bis, del d.lgs. n. 276 del 2003, che non preclude di far valere la nullità degli atti di interposizione da parte di chiunque vi abbia interesse.

Corte di Cassazione, Sez. L - , Ordinanza n. 31144 del 28/11/2019 (Rv. 655905 - 01)

corte

cassazione

31144

2019

Accedi

Online ora

398 visitatori e 20 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile