Acque - tribunali delle acque pubbliche - tribunali regionali delle acque - controversie assoggettate – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 10397 del 20/05/2016

Print Friendly, PDF & Email

Inadeguatezza di opera consortile - Accertamento della responsabilità e dell'obbligo risarcitorio del consorzio - Competenza del tribunale delle acque pubbliche - Fondamento.

Le controversie aventi per oggetto l'accertamento della responsabilità e di un obbligo risarcitorio di un consorzio per l'inadeguatezza dell'opera consortile sono di competenza del tribunale regionale delle acque, in quanto la fonte del danno viene individuata nel mancato esercizio del potere di gestire l'opera, procedendo al suo adeguamento, e nell'averla lasciata in condizioni di inadeguatezza.

Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 10397 del 20/05/2016

 

Accedi

Online ora

381 visitatori e 2 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile