Assicurazione contro i danni - limiti del risarcimento - massimale - Cass. n. 17893/2020

Print Friendly, PDF & Email

Assicurazione - assicurazione contro i danni - limiti del risarcimento - massimale -Assicurazione per r.c.a. - Massimale di legge - Innalzamento dell'importo minimo di copertura ex art. 1 del d.lgs. n. 198 del 2007 - Decorrenza dall' 11 dicembre 2009 - Obbligazioni del Fondo di Garanzia delle Vittime della Strada – Applicabilità -  assicurazione - veicoli (circolazione-assicurazione obbligatoria) - risarcimento del danno - fondo di garanzia per le vittime della strada - liquidazione dei danni .

ASSICURAZIONE

DANNI

LIMITI RISARCIMENTO

In materia di assicurazione per r.c.a., l'aumento dell'importo minimo del massimale di legge di cui all'art. 128, comma 5, cod. ass. - incrementato da 0,77 a 2,5 milioni di Euro dall'art. 1 del d.lgs. n. 198 del 2007 - opera dall'11 dicembre 2009 anche con riguardo alle obbligazioni del Fondo di Garanzia delle Vittime della Strada in ragione del rinvio dell'art. 283 cod. ass. al citato art. 128.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 17893 del 27/08/2020 (Rv. 658757 - 03)

corte

cassazione

17893

2020

Accedi

Online ora

513 visitatori e 9 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile